lunedì 7 novembre 2016

PARIGINA


La Parigina è una pizza rustica tipica della cucina napoletana. A Napoli la si trova in tutti i bar e nelle rosticcerie, è il classico spuntino di metà mattinata ed un appetitoso snack per tutte le ore del giorno. È formata da uno strato di pizza farcita con polpa di pomodoro, prosciutto cotto e provola, poi coperta da uno strato di pasta sfoglia dorata e croccante. Tagliata in piccoli pezzi può essere servita come antipasto ed arricchire i nostri buffet nelle occasioni speciali.

Per questa ricetta ho utilizzato le farine della Molino Rossetto.

Ingredienti

Impasto per la pizza:
200 gr di farina "0" per pizza
100 gr di semola rimacinata di grano duro
100 gr di farina manitoba
10 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
250 ml d'acqua tiepida (o al 50% con latte)
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale

Per la farcia:
300 ml di passata di pomodoro
200 gr di prosciutto cotto
200 gr di provola a fette
olio extravergine d'oliva
origano
sale

Per la copertura:
1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
1 uovo

Preparazione:


Per l'impasto ho utilizzato la macchina del pane, ma potete utilizzare anche l'impastatrice o farlo manualmente. Versate nel recipiente della macchina del pane, l'acqua (latte) tiepida in cui avrete sciolto il lievito e il cucchiaino di zucchero, l'olio, le farine setacciate ed il sale. Mettete il recipiente nella macchina del pane e selezionate il programma "Impasto". Avviate la macchina, alla fine del programma, spegnete. La pasta è pronta per essere utilizzata. Ricoprite una teglia di carta forno e stendete l'impasto per pizza in una sfoglia sottile. Condite la passata di pomodoro con sale ed olio e distribuitene metà sulla pasta, poi spolverate con l'origano. Coprite lo strato di pomodoro prima con le fette di prosciutto cotto, poi con la provola ed un ulteriore strato di pomodoro. Infine ricoprite il tutto con la pasta sfoglia. Richiudete bene i bordi, spennellate la superficie e i bordi con l'uovo sbattuto, poi bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta. Cuocete nel forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti o fino a doratura della pasta sfoglia. Vi ricordo che i dati sul forno sono puramente indicativi, regolatevi sempre in base al forno che possedete in casa.

15 commenti:

  1. Non conoscevo questa pizza, è veramente estremamente golosa e sfiziosa. Buona giornata e a presto.

    RispondiElimina
  2. Favolosa!!! ora una bella fetta ci starebbe proprio!!! buona settimana cara!

    RispondiElimina
  3. Da urlo!!!! L'ora poi è giusta :) non ti dico che fameeee!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  4. La conosco è molto gustosa, difficile resistere.

    RispondiElimina
  5. quel trancio te lo ruberei ora all'istante :) troppo gustosa questa focaccia. un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  6. L'ho vista su FB e mi è venuta una gran fame non potevo non venire a copiare la ricetta di questa ghiottoneria !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. le foto mettono un'acquolina, deve essere buonissssssima!! <3

    RispondiElimina
  8. mai mangiata ma adesso mi hai messo voglia di provare a farla, qui da me farebbe un successone !

    RispondiElimina
  9. La parigina è una tra le cose che mi garbano di più al mondo!!!! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  10. da mangiare subito ed io che non mi decido a farla!!! Bravissima!!! Buon fine settimana cara <3

    RispondiElimina
  11. una focaccia meravigliosa...non ha davvero bisogno di commenti..l'immagine rende l'idea della sua bontà!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Conosco benissimo :) è lo spuntino preferito quando si è fuori casa ;) la tua ricetta è fantastica :)
    a presto
    Rosy

    RispondiElimina
  13. L'ho mangiata una volta sola, ma ne sono stata subito conquistata! Voglio rifarla anche io! Grazie per la ricetta :)

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...