domenica 24 giugno 2012

VERRINE CON LE FRAGOLE


Non so se capita anche a voi, ma a volte le cose più buone son quelle nate in maniera imprevista senza stare tanto a pensarci su. Per cui oggi vi propongo un dessert estemporaneo e con le dosi "a occhio", fatto con quello che avevo in casa al momento, quindi le variabili possono essere innumerevoli. Essendomi avanzata della crema e della panna usate per realizzare un altro dolce, in pochi minuti ho improvvisato queste golose Verrine con le Fragole.

Ingredienti:

Amaretti
Fragole
Gocce di cioccolato fondente
Granella di nocciole  
Limoncello
Panna zuccherata

Preparazione:

Versate sul fondo dei bicchieri alcuni cucchiai di crema diplomatica, in alcuni aggiungete un pò di granella di nocciole e gocce di cioccolato, in altri gli amaretti sbriciolati. Fate un primo strato di fragole, poi uno strato di panna, un secondo strato di fragole e poi terminate con la panna. Versate un filo di limoncello e ricoprite la superficie con ciuffetti di panna e altri amaretti sbriciolati a piacere, infine guarnite la superficie con una fragola. Conservate in frigo fino al momento di servire.

72 commenti:

  1. Concordo assolutamente, le improvvisazioni spesso e volentiri danno risultati strepitosi. E le tue verrines ne sono una golosa conferma. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Federica, a volte basta davvero un nulla per realizzare qualcosa di goloso! Un bacione

      Elimina
  2. Ciao cara ti volevo invitare a partecipare alla mia nuova raccolta sulla macedonia. Buona Domenica.
    http://dolciarmonie.blogspot.it/2012/06/chiamo-tutti-raccolta.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica, ma questa ricetta è adatta alla tua raccolta? Fammi sapere.

      Elimina
    2. Di solito nella macedonia mettiamo un' insieme di frutti ma nella mia raccolta ho lasciato libero sfogo alla fantasia. Quindi se vuoi puoi partecipare con questa ricetta o con altre anche piu' vecchie. Grazie cara.A presto.^_^

      Elimina
    3. Siccome mi avevi lasciato qua sotto il commento pensavo tu volessi che io partecipassi con questa. Sinceramente non la vedo adatta a una raccolta perché è una ricetta improvvisata. Non amo le macedonie quindi non le faccio mai e non ho altre ricette, per cui sarà per un'altra occasione. Grazie per la tua cortesia :)

      Elimina
    4. Ho usato un solo frutto, non ha dosi, non credo possa andare bene. L'ho fatta con quello che avevo in casa al momento è una cosa senza pretese. Per una raccolta ci vuole qualcosa fatta meglio :)

      Elimina
    5. Va bene cara alla prossima allora.A presto.

      Elimina
    6. Sei stata molto gentile, grazie di tutto e se farai un altro contest avvisami e parteciperò volentieri! Buona serata :)

      Elimina
  3. Che panna soffice, mi ci tufferei. E' sempre un piacere passare da te. Ciao

    RispondiElimina
  4. Ma che meravigliosa presentazione! Peccato non poterle mangiare adesso!! Proverò la tua ricetta senz'altro, grazie dell'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monia come vedi basta poco, quando ti capita di fare un dolce cremoso e ti avanza un pò di crema puoi sbizzarrirti come vuoi. Buona serata :)

      Elimina
  5. Fantastiche agli occhi e ancora di più per il palato, immagino! Complimenti!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono molto golose e per essere una cosa improvvisata non è malaccio. Grazie :)

      Elimina
  6. mamma mia, che bontà! E' una vera tentazione solo a vedersi!!!
    complimenti

    RispondiElimina
  7. irresistibili queste coppe improvvisate!!!!!!!!^_^ buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica, buona settimana anche a te! Un bacione :)

      Elimina
  8. E' favolosa , mi ci tufferei anche a quest'ora. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  9. troppo golose, a queste verrine proprio non so resistere...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Splendide e golose!
    Buon inizio settimana cara!

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia!!! Una gioia per gli occhi e per il palato!!! Bellissime le immagini!!! Complimenti per tutto, un abbraccio e felice giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le belle parole, sei molto gentile e fa sempre piacere essere apprezzati. Un bacione e buona serata

      Elimina
  12. le improvvisazioni riescono sempre molto bene vedi questa coppa golosa, mi ci tufferei dentro :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Ros, uno sa da dove parte, ma non sa mai cosa ne esce fuori, ma fortunatamente è andata bene :)

      Elimina
  13. per fortuna mi succede sempre che questi esperimenti sono positivi e mai negativi :-D e meno male! sarebbe un peccato buttare via tutto!!!!! ma tu sei bravissima e sono sicuro che quando fai un esperimento in realtà stai già costruendo qualcosa di buonissimo, e quindi non è più un esperimento, stai semplicemente costruendo quello che sapevi sarebbe stato un quadro :-) bravissima come sempre! buona settimana :-****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io son stata abituata che a casa mia non si buttava mai nulla, neppure il tozzo di pane raffermo, lo si riciclava in altre ricette o in ultima ipotesi lo si dava in pasto ai piccioni. Per cui non avrei mai buttato le creme avanzate e quindi con un pò di fantasia ne è uscito fuori un dessert delizioso! Un bacione

      Elimina
  14. Concordo! le cose improvvisate sono quelle che ti danno le più grandi soddisfazioni e vedo che queste Verrine sono proprio l'esempio lampante.. sono arrivata giusto in tempo per prelevarne una tesoro! è rimasto qualcosa??? dimmi di siiii che bontà unica e che bella presentazione! un bacione grandissimo:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace tesoro son già finite, sarà per la prossima volta! Un bacione

      Elimina
  15. Brava, è proprio così. Le ricette migliori nascono dal nulla. A prova di fantasia!:-)

    RispondiElimina
  16. l'avevo vista questa mattina, adesso è molto più bella, ho più fame, bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con l'aumentare dell'appetito aumenta anche la golosità, ti ringrazio :)

      Elimina
  17. a me capita praticamente sempre!!! E veramente sono le cose più buone e ben riuscite.
    Guarda che roba le tue verrine!!! Chi me la toglie la voglia stasera?????

    RispondiElimina
  18. che bonta'...le cose piu' buone sono quelle improvvisate...brava ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Lety, a volte resto sorpresa anch'io! Un abbraccio

      Elimina
  19. Mi sono divorata questo dolce con gli occhi!!! Meraviglioso...

    RispondiElimina
  20. Ciao,
    complimenti per il tuo blog e belle anche le foto, mi sono aggiunto ai tuoi lettori e ti seguo.
    Passa a trovarmi.
    Ciao Guerino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Guerino, passerò volentieri a visitare il tuo blog! Buona serata :)

      Elimina
  21. Queste verrines devono essere sicuramente buone , belle lo si vede e concordo con te: da quando ho un blog mi costringo a pesare gli ingredienti la l'80% delle volte ho sempre fatto a occhio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece io faccio il contrario. Abituata a pesare sempre tutto, con le ricette ad occhio non mi sento a mio agio. Solo che stavolta ho realizzato queste verrine con le creme avanzate che avevo usato per fare altri dolci, e quindi mi sono dovuta adattare. Tutto sommato non mi è andata male ;-)

      Elimina
  22. Mi ha fatto venire l'acquolina al primo sguardo...troppo buono!

    RispondiElimina
  23. delle verrine molto particolare ma golose :-)

    RispondiElimina
  24. Scenograica e golosa! Ottima composizione ;) te ne ruberei una ora!!!!!;)

    RispondiElimina
  25. Certo che le presentazioni nei bicchieri sono tutta un'altra storia, rendono eleganti e golosi tutti i dolci. Il tuo è veramente super!!! Bravissima. :-)

    RispondiElimina
  26. che meravigliaa!un perfetto dolce al cucchiaio per una grande occasione!poi dev'essere buonissimo..brava brava brava!baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia, sei gentilissima, ti auguro un sereno week-end! :)

      Elimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...