lunedì 18 marzo 2013

PLEUROTUS IMPANATI E FRITTI


Per impegni lavorativi e motivi vari non riesco più a dedicarmi alla cucina come vorrei. In cucina ho sempre amato sfidare me stessa nella realizzazione di piatti nuovi ed impegnativi, tipo i grandi lievitati con lievito naturale, quali panettoni, colombe o pane, ma da alcuni mesi non ho tempo disponibile per stare dietro a queste preparazioni elaborate che portano via molte ore, e questo mi spiace. Nonostante tutto, seppur con fatica, non ho mai smesso di curare il blog, questo mio piccolo spazio in cui posso esprimere me stessa tramite i miei piatti, e quindi ho iniziato a pubblicare ricette in linea con la mia vita attuale. Per questo motivo sto proponendo piatti semplici, spero mai banali, veloci da realizzare, ma con l'occhio sempre attento al gusto e alla qualità che per me sono prioritari. In questa categoria rientra senza dubbio il piatto che vi propongo oggi, i funghi Pleurotus impanati e fritti. Nell'aspetto il pleurotus impanato sembra una gustosa cotoletta alla milanese, solo all'assaggio ti rendi conto che non lo è. I Pleurotus sono molto prelibati e sono la risposta vegetariana alla fettina di carne impanata. E' un secondo piatto nutriente e dal gusto delicato, che può essere servito anche come uno sfizioso antipasto, caldo o freddo.

Ingredienti:
 
500 gr di funghi Pleurotus 
2 uova
farina qb
pane grattugiato qb
sale
pepe (facoltativo)
olio di arachidi per friggere

Preparazione:

Tagliate i gambi e pulite delicatamente i funghi con un panno umido. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale. Passate i funghi prima nella farina, scuotendoli bene per eliminare l'eccesso, poi nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato. Scaldate l'olio di arachidi in una padella, versate i funghi pochi per volta, friggeteli per alcuni minuti fino a quando saranno dorati, avendo cura di girarli da entrambi i lati. Risulteranno croccanti fuori e morbidi dentro. Sgocciolateli con un mestolo forato ed adagiateli su carta assorbente, aggiustate di sale se necessario, e servite.

20 commenti:

  1. Che gustose cotolette vegetariane. Mi piacciono tanto questi funghi. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  2. che golosità, amo tantissimo i funghi ! un abbraccio e buona giornata cara..

    RispondiElimina
  3. ciao cara ^^ sai che li ho fatti oggi trifolati??? un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  4. Ma che buono! Questi sono deliiosi. Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ma che idea! Sinceramente ho imparato qualcosa, perchè manco sapevo che esistessero questi funghi!

    RispondiElimina
  6. tesoro tu sai che nonostante il poco tempo che hai io ti seguo sempre con grande affetto... mi gusto questi funghi succulenti... davvero speciali:) è tanto che non compro questo tipo di funghi e non mancherò di provare questa ricetta:) ti abbraccio tesoro:**

    RispondiElimina
  7. che forte non sapevo si potessero preparare così! segno tutto! ciaooo

    RispondiElimina
  8. ...i tuoi piatti non sono banali e lo testimonia la sempre continua ricerca di ingredienti curati e mirati. Capisco il cruccio del blog perchè spesso vivo questa sensazione, ma poi mi ripeto questo: il blog ci deve accompagnare e non prosciugare ;)
    stai serena quindi perchp davvero sei seguita con stima e affetto!!!
    ti abbraccio e ti auguro il meglio

    RispondiElimina
  9. Li mangio spesso a casa di mia suocera, loro ne vanno matti!!! Davvero sfiziosi e gustosi!!
    Un abbraccio stretto!!!!

    RispondiElimina
  10. tu non fai mai nulla di banale :) anche una cosa semplice diventa elegante e raffinata quando la fai tu :) questi funghi "orecchioni" come si chiamano qui non li ho mai fatti così :) la prossima sicuro ci provo! un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. queste cotolette non sono per nulla banali anzi! e questi funghi sono una vera bontà :-P un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
  12. Ottimi, li adoro!! Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela

    RispondiElimina
  13. pur non avendo li mai mangiati mi piacciono un sacco, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. vere e proprie cotolette vegetariane! slurp...

    RispondiElimina
  15. TI INVITIAMO AD ISCRIVERTI AI NOSTRI CONTEST!
    speriamo tu faccia parte della nostra grande famiglia, partecipando con una ricetta adatta ai nostri prodotti!
    La famiglia di Cà Versa

    RispondiElimina
  16. a casa mia sono un classico, ed è il modo migliore per gustare gli orecchioni

    RispondiElimina
  17. sono buonissim davvero, amo anch'io parecchio questo fungo coltivato ^^ un bacione cara

    RispondiElimina
  18. Sono anche bellissimi da vedere! Li trovo molto eleganti!
    E quando li ho acquistati per la prima volta è stato proprio il loro aspetto ad attrarmi!
    E li ho preparati sia così che trifolati... buonissimi e veloci da preparare!
    Spero vorrai venire a trovarmi sul mio blog lericettediziabianca.blogspot.it
    A presto
    bianca :)

    RispondiElimina
  19. ma che belli, in effetti sembrano proprio delle vere fettine di carne....davvero giganti questi funghi!!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...