sabato 8 marzo 2008

TORTA DI ROSE

Di questa ricetta ci sono tante versioni, con la crema, al burro, con la nutella, non so se la mia è tra le migliori, ma certamente è buona. L'ho provata per la prima volta in occasione del mio compleanno e devo dire è sparita in poco tempo.

Ingredienti:

200 g di farina 00
200 g di farina manitoba
½ cubetto di lievito di birra fresco
1 dl di latte tiepido
2 uova
100 g di burro
50 g di zucchero
1 pizzico di sale

Per la crema:


500 ml di latte intero
4 tuorli d'uovo
100 gr di zucchero
50 gr di farina
1 buccia di limone
1 noce di burro
1 fiala di vaniglia

La ricetta classica al posto della crema pasticcera usa una crema al burro (montare 150 gr di burro con 150 gr di zucchero)

Mescoliamo le due farine, aggiungiamo il lievito sciolto nel latte, il burro ammorbidito, lo zucchero ed il sale. Amalgamiamo tutto e poi incorporiamo le due uova e lavoriamo con cura l'impasto per almeno dieci minuti, finché si staccherà dalle dita e sarà liscio e già elastico. Lasciamolo lievitare nella ciotola coperta con pellicola da cucina per almeno due ore. Intanto prepariamo la crema sbattendo bene i tuorli con lo zucchero, aggiungendo poi la farina ed infine il latte caldo con la buccia di limone, la noce di burro e la fiala di vaniglia. Poniamo sul fuoco e facciamo addensare. Una volta trascorso il tempo di lievitazione, sgonfiamo la pasta con le mani e stendiamola col matterello in un rettangolo di mezzo centimetro di spessore. Spalmiamo di crema, arrotoliamo e tagliamo il rotolo a fette di 4 cm circa. Chiudere ogni tocchetto alla base stringendo un po’ la pasta per non far fuoriuscire la crema. Imburriamo una teglia sui bordi e mettiamo carta forno sul fondo, posizioniamo i rotolini l'uno accanto all'altro senza pressarli troppo e lasciamo che lievitino ancora fino a quando l’impasto sarà raddoppiato e avrà riempito la teglia. Cuociamo il dolce nel forno a 160°-180° per circa 20-30 minuti, finché sarà ben cotto e dorato. Cospargiamo di zucchero a velo.

0 commenti:

Posta un commento

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...