lunedì 28 luglio 2014

FOCACCIA AL ROSMARINO A LUNGA LIEVITAZIONE


Cari amici, che ne dite di una Focaccia al Rosmarino a lunga lievitazione? Di focacce e pizze, sul blog, ne ho proposte diverse, ma ogni volta che ne realizzo un'altra per me è una nuova scoperta. I lievitati per me hanno un fascino che altri cibi non hanno, da un pò di farina ed acqua si riesce a tirare fuori qualcosa di così meraviglioso, soffice e profumato che ogni volta resto incantata. Passato l'incanto però la gola prende il sopravvento, come si fa a resistere a lungo a un tale richiamo? Come Ulisse seguo ammaliata la mia sirena...La focaccia può essere decorata in tanti modi diversi, ma io ho scelto il rosmarino, il più semplice, sia perché mi piace il suo profumo, sia perché avevo in mente di farcirla...E guarda caso nel frigo avevo giusto appunto un pò di prosciutto San Daniele...Quando si dice la sorte! ;-)

Per questa ricetta ho utilizzato le farine della Molino Rossetto.

Ingredienti:

250 di farina "0" per pizza
250 di farina "0" manitoba
400 ml di acqua tiepida
1 cucchiaio di olio
1 cucchiaino di sale
½ cucchiaino di zucchero (o malto) 2 gr di lievito di birra fresco

Salamoia:

60 gr di acqua tiepida
60 gr di olio extravergine d'oliva
15 gr di sale fino
rosmarino tritato qb (per decorare)

Preparazione:

Nella ciotola della macchina del pane versate prima l'acqua, poi aggiungete il lievito di birra fatto sciogliere in poca acqua. Unite lo zucchero (o malto), l'olio, le farine setacciate insieme, infine il sale. Avviate il programma "impasto" e portate a termine il programma. Il programma della mia macchina del pane dura 1 ora e 25 minuti, ma io l'ho lasciato lievitare nella ciotola per 2 ore. Trascorse le ore, fate le pieghe all'impasto e inserite la pasta lievitata in una ciotola spennellata con l'olio, ricopritela con un foglio di pellicola per alimenti e poi con il coperchio (io ho usato un contenitore Tupperware). Riponete la ciotola nella parte bassa del frigo per 24-48 ore. In base alla mia esperienza l'impasto tenuto più a lungo in frigo presenta un'alveolatura migliore. Una volta tolto l'impasto dal frigo, lasciatelo alcune ore a temperatura ambiente, poi fate un altro paio di pieghe e lasciate lievitare ancora un pò. Con le mani bagnate di acqua o unte di olio, stendete la pasta in una teglia antiaderente oliata. Per avere una focaccia più alta e soffice, lasciatela lievitare 1 ora nel forno, preriscaldato a 50°C e poi spento, con la lucina accesa. Passato il tempo, l'impasto sarà raddoppiato, ricopritelo con la salamoia e spolveratelo con rosmarino tritato. Inserite nuovamente la teglia nel forno, sempre preriscaldato a 50°C, poi spento e con la lucina accesa, e fate lievitare l'impasto in teglia ancora 1 ora. Passato il tempo, infornate la focaccia nel forno preriscaldato a 250°C (io cottura ventilata per "pizza") e fatela cuocere per circa 15-20 minuti o fino a quando non prenderà colore, chiaramente regolatevi sempre in base al forno che possedete in casa. Lasciate raffreddare o quantomeno intiepidire la focaccia su una griglia prima di farcirla.

46 commenti:

  1. Una pinta sensacional con ese jamón que bueno.

    RispondiElimina
  2. FANTASTICA!!!!! Adoro la focaccia, potrei mangiarla tutti i giorni senza problemi!!!
    Che sia semplice o farcita, la trovo molto appetitosa... bravissima!!!
    Buon pomeriggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely a chi lo dici, adoro i lievitati salati (anche dolci a dire il vero) e appena posso cerco di realizzarne qualcuno! Ti auguro una buona serata, un abbraccio

      Elimina
  3. Pizze, focacce e pane in me hanno un forte richiamo. Vedere l'ultima foto, vi vien ancora più voglia di addentarla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noto con piacere che siamo entrambe delle gran golose! ;-)

      Elimina
  4. Ma che meraviglia vi proprio voglia di addentarla!! bravissima come sempre :)

    RispondiElimina
  5. O_O davvero ottima questa focaccia!! mi piace tantissimo!!!! buona settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da te è sempre un gran bel complimento! Buona settimana a te :)

      Elimina
  6. questa la faro' di sicuro,si vede benissimo che che ha un'alveolatura fantastica...le foto parlano da sole :P buon inizio di settimana cara :*

    RispondiElimina
  7. ma ne è rimasto ancora un pezzettino per la merenda? oh come glielo darei un bel morso :)
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato sia già finita, ne ho fatto solo una! Buona settimana a te, un bacione!

      Elimina
  8. Questa focaccia ha davvero un ottimo aspetto...mi piace l'alveolatura! Sei sempre bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, sei sempre molto gentile! Ti auguro una buona settimana! Un abbraccio

      Elimina
  9. no, dico....da svenimento!!!!
    interessante la lunga lievitazione...sto cercando anch'io di ampliare il concetto! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando ho scoperto che con una puntina di lievito si possono realizzare pizze e focacce meravigliose, senza le controindicazioni di chi non digerisce bene un maggior quantitativo di lievito, mi sto divertendo tantissimo a realizzarle! Un bacione

      Elimina
  10. bravissima il mio motto in pizzeria lunghissime lievitazioni e lievito quasi zero vantaggio ? i clienti ritornano e ti fanno i complimenti perche' non si sentono appesantiti
    come la tua focaccia super buonissimA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica, mi fa piacere avere un parere da una persona esperta come te! Son contenta che la pensiamo uguale. Grazie per il commento! Buona serata

      Elimina
  11. I lievitati sono la mia passione e la lievitazione così lunga facilita veramente molto la mia digestione! La tua focaccia è favolosa

    RispondiElimina
  12. une jolie focaccia bien moelleuse vraiment un régal bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  13. per me questa focaccia è una visione...una bellissima visione (ne mangerei la metà se l'avessi qui!!) Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. effettivamente quella alveolatura è spettacolare *.* proverò la lunga lievitazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanni, prova la lunga lievitazione, i risultati ti piaceranno! Un abbraccio

      Elimina
  15. Sofficissima,davvero invitante ed appetitosa, complimenti!!

    RispondiElimina
  16. Anche per me i lievitati hanno un fascino unico e da quando sto usando la pasta madre mi sembra tutto ancor piú magico! Tante cose da imparare... Lievitazioni lunghe, idratazione di impasti... Ma che bello sfornare queste cose buone! La tua focaccia cosí ben alveolata è stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, in effetti è un mondo magico...Un abbraccio

      Elimina
  17. Sto scendendo al mare e la tua focaccia la porterei con me molto volentieri!!! Una meraviglia con soli 2 g di lievito. Un bacione e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te che vai al mare, qui c'è solo un mare di pioggia! Però hai ragione questa focaccia sarebbe l'ideale per un pranzo all'aperto! Passa una buona giornata! Un bacione

      Elimina
  18. Questa focaccia è meravigliosa!! Complimenti per la ricetta, le foto e il blog! Mi sono unita ai lettori fissi :-) Se ti va passa a trovarmi.
    Ciao, a presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, ti ringrazio! Passerò volentieri a conoscere il tuo blog! Buona giornata

      Elimina
  19. Una focaccia super.. Io posso goderne solo l'aspetto, purtroppo! Golosissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elly, ti ringrazio! Ti auguro una buona settimana :)

      Elimina
  20. Una super focaccia ,ottima da farcire . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  21. Ma.... che..... meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Soffice, fragrante e irresistibile!!! Non cedo facilmente alla focaccia, ma questa mi conquista alla sola visione ^_^
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erica, sei molto gentile! Ti auguro un sereno week-end! :)

      Elimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...