sabato 19 marzo 2011

CIABATTA CON PASTA MADRE


Vi ho già parlato della creazione della mia pasta madre in questo post, però finora non avevo avuto modo di pubblicare una ricetta che ne prevedesse l'utilizzo. Per iniziare, vi propongo la ricetta della mia ciabatta con pasta madre. Per fare l'impasto ho mischiato più farine fra loro e ne è venuto fuori un pane morbido e fragrante, che si è mantenuto fresco per vari giorni grazie all'uso della pasta madre che ne allunga i tempi di conservazione rispetto al normale lievito di birra.

Ingredienti:

300 gr di pasta madre rinfrescata 2 volte
300 gr di farina 00
300 gr di farina 0
250 gr di manitoba
150 gr di semola rimacinata
1 cucchiaio di miele
acqua tiepida qb (circa 500 gr)
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2 cucchiaini di sale

 

Preparazione:

Su una spianatoia impastate tutti gli ingredienti aggiungendo l'acqua un pò per volta e nella quantità che richiedono le farine (in base all'assorbimento), formate una palla a cui darete un taglio a croce. Mettete l'impasto in un contenitore chiuso e al caldo e lasciatelo lievitare una notte intera. La mattina successiva prendete l'impasto, sgonfiatelo, dividetelo in due e date la forma. Adagiate le forme su teglie rivestite da carta forno, copritele con dei canovacci e lasciatele lievitare in un luogo caldo per 3-5 ore. Su ognuna date dei tagli sulla superficie e infarinate a piacere. Mettete una scodella d'acqua nel forno e cuocete in forno statico a 200°C per circa 50-60 minuti. A metà cottura togliete la teglia e la carta forno e finite di cuocere il pane direttamente sulla grata. Fate raffreddare per alcune ore prima di chiuderlo in un sacchetto e conservarlo. Io l'ho anche congelato tagliato a fette e si è mantenuto benissimo.



21 commenti:

  1. che alveatura meravigliosa..non ho parole bellissima quasi un peccato mangiarla..che me ne allunghi un po?? ciao Simmy

    RispondiElimina
  2. Grazie Simona, questo è il mio primo pane con la pasta madre, ho ancora molto da imparare. Buon fine settimana e grazie :)

    RispondiElimina
  3. Che bella ciabbattone, slurp io òla riempirei di mortadella ^_*
    bravissima baci Anna

    RispondiElimina
  4. mmm Anna, ora che ci penso ho della mortadella in frigo! Vado a fare un blitz? :D

    RispondiElimina
  5. che bella ciabatta !!! è venuta perfetta, ci farei proprio merenda ^_^

    RispondiElimina
  6. Che carino il nuovo header e questo pane ha una mollica meravigliosa, quanto mi gusteri adesso una bella bruschetta con alici e mozzarella :D! Complimenti, buona domenica

    RispondiElimina
  7. Grazie Federica, sei sempre gentilissima! Un bacione e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  8. Semplicemente una meraviglia questa ciabatta, la troviamo molto appetitosa!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Buona, io adoro fare il pane... Pane e forno a legna una mia grande passione per cui ti posso dire che la tua ciabatta è perfetta profumata e fragante, ciao.

    RispondiElimina
  10. Ciao Max, grazie per il sostegno. Questo è stato il mio primo pane e ho ancora molte cose da imparare. Mi conforta sapere che sono sulla buona strada. Buona domenica!

    RispondiElimina
  11. E' davvero molto più bello il pane con la pasta madre , brava
    ciao

    RispondiElimina
  12. bellissimo questo pane ... con una bella fetta di prosciutto poi...

    RispondiElimina
  13. Grazie a Stefania e Manuela per i vostri commenti:)

    RispondiElimina
  14. Bellissima ricetta complimenti!!questa la farò subito poi ti faccio sapere ciao

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...