mercoledì 20 gennaio 2010

PLUMCAKE ALLO YOGURT



Il plumcake allo yogurt è stato il primo dolce che ho fatto con la macchina del pane nuova, era più che altro un esperimento, ma non mi aspettavo un dolce così morbido, dal sapore antico e genuino tipico delle cucine delle nostre nonne. Inoltre, se ben conservato, questo plumcake si mantiene soffice per vari giorni.


Peso: 750 gr
Tempo: 1 ora e 20 minuti

Ingredienti:

300 gr di farina 00 (o 200 di farina + 100 di fecola)
125 gr di zucchero
125 gr di yogurt bianco
125 gr di olio di girasole
3 tuorli
un pizzico di sale
1 bustina di vanillina (o limone grattugiato)
1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Inserire gli ingredienti nel cestello della macchina del pane nel seguente ordine: yogurt, olio, tuorli, sale, zucchero, vanillina, farina, lievito. Poi avviare il programma per TORTE (numero 10 per la Moulinex), scegliere doratura chiara e 750 gr di peso. Far raffreddare il plumcake su una gratella, poi spolverizzare con zucchero a velo.

9 commenti:

  1. bravissima!!! mi sembra di sentirne il profumo!

    RispondiElimina
  2. ma lo sai carissima che ancora devo sperimentare un dolce con la mdp???ho paura di fare un disastro o meglio nel mio manuale c'è scritto di ricoprire le pareti del cestello con carta forno ma come faccio a farla mantenere attaccata???mistero...cmq questo plum cake è proprio invitante!!bacioni imma

    RispondiElimina
  3. @Imma: Effettivamente è strano che il manuale richieda la carta forno per il cestello della MdP, ma non è antiaderente? Anche perchè si inseriscono gli ingredienti tutti insieme, li impasta e poi li cuoce con il programma per "torte" (dolci), tranne che, il manuale si riferisca al programma solo "cottura" e quindi prepari a mano l'impasto e poi lo cuoci con la MdP, anche se così la cosa avrebbe poco senso, a quel punto potresti usare direttamente il forno. Ho letto che anche tu hai comprato il libro di Marzia Tacca, lì ci son molte ricette fatte con il programma dolci, prova a fare una sua ricetta senza usare carta da forno, io credo venga bene e che forse il manuale non è stato molto chiaro al riguardo. Se provi, poi fammi sapere. Un bacione :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao sei bravissima…..chissà che bontà!!ho aperto anche io un blog con qualche ricettina…mi farebbe molto piacere se tu venissi a vedere e a commentare…io mi sono messa tra i tuoi sostenitori…eheheh…ancora complimenti!!...io sono ancora una giovane cuoca…e spero che tu mi possa scrivere e dare delle dritte!!grazie…il blog è www.spadelliamo.it

    RispondiElimina
  5. Grazie per la tua cortesia, passo molto volentieri a vedere il tuo blog. Ciao :-)

    RispondiElimina
  6. Ciao, prima volta da queste parti, ma non ho potuto fare a meno di aggiungermi ai tuoi sostenitori e linkarti da me nei blog preferiti. E' davvero molto bello qui, i colori, la grafica, la decrizione delle ricette, insomma, è strutturato davvero bene. Complimenti ;D
    Io non ho la mdp, ma qui c'è l'imbarazzo della scelta nei piatti.Mi piace. Passerò spesso a trovarti. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Grazie Cri, mi fanno piacere le tue parole, spero solo non resti troppo delusa dal cambiamento dei colori, mi ero un pò stufata di quelli precedenti. Passa quando vuoi mi fa piacere. Un bacione :-)

    RispondiElimina
  8. complimenti per questo plum cake, l'ho fatto ed ha avuto un successone!!
    Speciale direi!!
    Bacio

    RispondiElimina
  9. @chabb: Mi fa piacere che ti sia piaciuto! Un bacione

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...