giovedì 17 dicembre 2009

ZEPPOLE DI NATALE


Tra i più poveri e antichi dolci natalizi, che per tradizione si usano preparare proprio il giorno della vigilia di Natale, vi sono le Zeppole. Sono frittelle fatte con pasta cresciuta e poi zuccherate. Di questa ricetta esistono molte varianti, in base alle tradizioni regionali, si possono aggiungere le patate, liquori e aromi vari. La mia ricetta è molto semplice, son fatte solo con farina, latte e zucchero, vengono fuori delle zeppole morbide e golose nella loro semplicità.

Ingredienti per 15 zeppole:

400 gr di farina 00
1 bicchiere di latte intero tiepido
½ cubetto di lievito di birra
1 pizzico di sale
olio per friggere
zucchero semolato

Preparazione:

Versate la farina in una ciotola, sciogliete il lievito di birra con un po’ di latte tiepido, unite il latte avanzato e mescolate tutti gli ingredienti (se l’impasto è asciutto aggiungete un po’ d’acqua tiepida). Battete il composto a mano o con l’impastatrice fino a che non diventi morbido ed elastico. Coprite la ciotola con un canovaccio e mettete a lievitare al caldo per almeno 1 ora. Scaldate l’olio in padella, prendete un po’ dell’impasto, formate delle palline e friggetele, dopo qualche minuto giratele dall’altra parte, finché saranno dorate. Spolverate con lo zucchero e servitele calde.

8 commenti:

  1. che buone!! bravissima! ti faccio tanti auguri di buone feste da oggi mi fermo!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Tanti auguri di buone feste a te e famiglia. Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  3. buonissime le ciambelle, ma anche la lasagna con le melanzane deve essere squisita tanti auguri di buone feste, non so se riuscirò a passare in questi giorni un bacio

    RispondiElimina
  4. Se non dovessimo leggerci prima di Natale, ti auguro delle serene festività natalizie e uno splendido 2010. Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  5. Your blog keeps getting better and better! Your older articles are not as good as newer ones you have a lot more creativity and originality now keep it up!

    RispondiElimina
  6. l'impasto non è cresciuto come mai? il latte era scremato e non intero, forse questa è il problema?

    RispondiElimina
  7. Non credo dipenda dal latte. Se hai messo il lievito e hai seguito la ricetta e atteso i tempi di lievitazione e nonostante ciò non è cresciuto l'impasto, posso supporre o che l'impasto non è stato sufficientemente riparato dalle correnti d'aria o forse la farina non era adatta. Spero andrà meglio la prox volta! Ciao

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...