domenica 30 novembre 2008

CIAMBELLONE SOFFICE


Navigando sul web ho trovato questa bellissima ricetta di Adelaide Melles "Il Ciambellone più soffice del mondo" e ho deciso di realizzarlo. Devo dire che è veramente soffice. Eccovi le foto del mio ciambellone e la ricetta. Tra parentesi le mie piccole variazioni rispetto all'originale. Inoltre ho sbattuto separatamente i tuorli dagli albumi e poi li ho amalgamati delicatamente. A mio parere il dolce così viene ancora più soffice e alto.
 
Ingredienti:

250 gr di zucchero (io 200 gr)
250 gr di farina
3 uova grandi
130 gr di olio di girasole
130 gr d'acqua
una bustina di lievito per dolci
un pugnetto di uvetta facoltativo (io 35 gr di gocce di cioccolato)
un po' di rum o vanillina (io 4 cucchiai di rum)
2 cucchiai di cacao amaro

Preparazione:

Separate gli albumi dai tuorli e montateli a neve con un pò di zucchero tolto dal totale. Montate a parte i tuorli con lo zucchero rimanente fino a farli diventare spumosi, aggiungete l'olio, l'acqua, il rum, la farina ed infine il lievito setacciato, se si vuole anche l'uvetta infarinata (io ho preferito le gocce di cioccolato). Unite manualmente il composto dei tuorli agli albumi, mescolando delicatamente dall'alto in basso. Imburrate uno stampo a ciambella, come quello del budino (io ho usato uno stampo di 25 cm. di diametro superiore, 21 cm. di diametro inferiore, 11 cm. di altezza), versatevi i 3/4 del composto. Nel rimanente composto mettete due cucchiai di cacao amaro, mescolate bene e versatelo nello stampo sul composto bianco. Fate dei cerchi concentrici con un coltello per far venire l'effetto marmorizzato. Cuocete in forno caldo per circa 40 minuti a 180°C, farà fede la prova stuzzicadenti. Una volta freddo spolverate a piacere con zucchero a velo. Adelaide dice: "Vi assicuro che non ho mai mangiato un ciambellone così soffice".

A scelta si può aggiungere:

- limone grattugiato
- rum
- gocce di cioccolato
- uva passa
- o mettere il latte al posto dell'acqua ma il risultato non è lo stesso
- o tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce

21 commenti:

  1. Ciao, come hai fatto a farlo venire così alto? Hai usato uno stampo "palazzo"? eh eh!
    Complimenti

    RispondiElimina
  2. Ciao, ho usato lo stampo dello Chiffon Cake, se vai alla ricetta dello Chiffon Cake c'è la foto. Provala è buonissima!

    RispondiElimina
  3. Bello , alto e goloso, una vera meraviglia . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  4. O caspita! Ho visto la foto su facebook e mi ha letteralmente travolta! Un ciambellone enorme! La ricetta è mitica: il famoso ciambellone all'acqua di Adelaide. Devo dire che ti è venuto benissimo e non credo solo per lo stampo! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo, ho apportato una piccola modifica al metodo di lavorazione della ricetta originale, battendo separatamente gli albumi ed unendoli al resto del composto solo alla fine. Usavo questo metodo con la Chiffon Cake e sapevo che così il dolce sarebbe diventato più alto e ancora più soffice! ;-)

      Elimina
  5. ciao, eccomi a leggere la ricetta, siiiii conosco questa ricetta, questo ciambellone è divino, di una sofficità incredibile, mi piace così alto, ho comprato lo stampo alto il primo maggio, appena lo rifaccio lo metto li, un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miria ti consiglio di usare il mio metodo, vedrai che il ciambellone ti verrà ancora più alto e soffice! Un bacione

      Elimina
  6. conosco molto bene questo ciambellone, ma a te è venuto superlativo!

    RispondiElimina
  7. che meraviglia di ciambellone, mi segno la ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. E' un ciambellone non è una chiffon cake per cui non va messo sottosopra :)

      Elimina
  9. Tu non lo hai cotto nello stampo da chiffon? Io lo sto cuocendo li ma ho paura che non venga alto come a te vedendo che l'impasto è poco. Il mio stampo ha le stesse dimensioni del tuo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho usato lo stampo da chiffon ma uno classico

      Elimina
    2. Ah ok perché avevo letto il commento a miriam in cui dicevi di avere usato quello

      Elimina
  10. Appena sfornato. Come immaginavo è venuto alto solo 7 cm :-( e non come il tuo che sarà sicuramente alto il doppio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse l'impasto era poco per lo stampo che hai usato, ma almeno è venuto soffice?

      Elimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...