lunedì 17 febbraio 2014

CROCCHETTE DI CAVOLFIORE


Cari amici, ho aggiunto una nuova pagina sul menù orizzontale di questo blog, si chiama RIFATTE DA VOI. In questa sezione ho inserito tutte le ricette dei lettori che hanno rifatto una mia ricetta. Se mi fosse sfuggita qualcuna scrivetemi e l'aggiungerò molto volentieri. Ne approfitto per ringraziare tutti coloro che in questi anni hanno realizzato le mie ricette. Grazie per la fiducia che mi avete sempre dimostrato e che mi dimostrate ogni giorno!
Ed ora passiamo alla nuova ricetta. Oggi vi propongo le "Crocchette di Cavolfiore".
Le Crocchette di Cavolfiore, sono un antipastino sfizioso, ma anche un ottimo secondo piatto vegetariano. Con l'aggiunta dei formaggi, risultano ancora più appetitose e saranno gradite anche ai vostri bambini. E' la prima volta che le realizzo e son rimasta piacevolmente sorpresa dalla loro squisitezza, morbide all'interno e più croccanti all'esterno. Il tempo di portarle a tavola e son state spazzolate in un attimo.

Ingredienti per 16 crocchette:

1 cavolfiore medio
1 uovo
40 gr di parmigiano o grana grattugiato
40 gr di pecorino grattugiato
100 gr di formaggio tipo provola, fontina, emmental
4 cucchiai di pangrattato
latte qb
Impan Ariosto qb*
olio di arachidi per friggere

*chi non avesse Impan può impanare le crocchette passandole prima nell'uovo battuto con un pizzico di sale e poi nel pangrattato (in questo caso non è necessario immergere le crocchette nel latte)

Preparazione:

Mondate il cavolfiore, lavatelo, tagliatelo a cimette e lessatele in acqua bollente salata finché saranno tenerissime. Schiacciatele con la forchetta e fatele raffreddare bene. Unite l'uovo, il pecorino e il parmigiano grattugiati, il pepe e il pangrattato, fino ad ottenere un composto abbastanza sodo. Prelevate un pò di composto e formate le crocchette, al centro di ognuna inserite una listarella del formaggio prescelto e richiudetela. Prendete ogni crocchetta ed immergetela nel latte, poi impanatela con Impan. Per una crosticina più spessa l'operazione va ripetuta due volte. Adagiate le crocchette su un vassoio e fatele rassodare per mezz'ora in frigo. Riprendete le crocchette e friggetele a fuoco moderato finché diventano dorate, scolatele e tamponatele con della carta assorbente. In alternativa, potete cuocerle nel forno caldo a 180°C per circa 15-20 minuti o finché non saranno ben dorate. Sono ottime servite sia tiepide che a temperatura ambiente.

23 commenti:

  1. io adoro il cavolfiore e lo mangerei in tutti i modi...questo mi mancava proprio,sicuramente saranno ottimi...da provare...bravissima :)

    RispondiElimina
  2. idea furbissima, così il cavolfiore lo mangiano anche i bambini!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  3. ma sai che non le ho mai fatte?? grave eh?? devo rimediare, mettono un'acquolina!!!!!!!!!!! baciiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  4. Saranno buonissime, da assaggiare al più presto!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ecco che fine far fare a quel cavolfiore lesso che giace in frigo, grazie!

    RispondiElimina
  6. Buone le crocchette di cavolfiore. E' anche un modo per farlo mangiare a chi non lo ama particolarmente.
    Non è il mio caso. :)

    RispondiElimina
  7. Meravigliosa ricetta per chi come me fa grande uso di cavolfiori in cucina!!!

    RispondiElimina
  8. Meravigliosa le crocchette di cavolfiore!!!!!!!!!!io adoro il cavolfiore!!!!
    Baci
    Ettore

    RispondiElimina
  9. simpatiche queste crocchette :) bella idea da provare ;-)
    buona settimana.

    RispondiElimina
  10. le stavo osservando su FB e sono venuta a guardarle da vicino: troppo sfiziose! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Magari con una ricettina così riesco a far mangiare un po di verdura anche ai miei figli!!! Grande idea, a presto Manu

    RispondiElimina
  12. Adoro il cavolfiore e vederlo così fritto e filante mi mette addosso un'acquolina tremenda :) ma anche la versione in forno non è male!

    RispondiElimina
  13. il cavolfiore è uno degli ortaggi più difficili da preparare, non tanto fisicamente quanto nel accostare i sapori..
    Questa sarebbe un ottima ricetta di preparazione anche per i piccini, che normalmente fanno capricci.. Ottima!

    RispondiElimina
  14. Abbinare ad altri ingredienti è difficile ma cosi fan gola a tutti anche hai piccini. Salvo la ricetta e mi aggrego al tuo simpatico blog.
    Rachele

    RispondiElimina
  15. Wow! Adoo il cavolfiore sotto ogni forma ..l'altro giorno ho postato delle polpette ...domani se riesco un'altra idea... Ma ora mi segno pure questa ricetta! Sono cosí belle filanti! Grazie!
    Terry

    RispondiElimina
  16. Adoro il cavolfiore e non ho mai pensato di cucinarlo in crocchetta, grazie per questa ottima ricetta
    Un bacione

    RispondiElimina
  17. Che meraviglia queste crocchette, sono perfette e molto golose!!!! mi piace sempre la tua maniera di presentare le ricette....e che bella idea la nuova sezione del blog!

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutti, siete sempre molto carini con me! Vi abbraccio con affetto

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia queste crocchette...le proverò sicuramente
    Un abbraccio
    Ketti

    RispondiElimina
  20. Che ingrediente meraviglioso il cavolfiore :)

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...