giovedì 4 febbraio 2010

CHIACCHIERE AL FORNO


Il Carnevale è alle porte e tutte noi cuochine siamo impegnate nella preparazione di tanti e buoni dolci fritti. Ma chi vuole qualcosa di non fritto e più leggero o perché i fritti non può mangiarli, perché deve rinunciare? Tempo fa su Alice TV avevano dato questa ricetta delle Chiacchiere al Forno che mi sono trascritta. Cuocere al forno le chiacchiere o frappe che dir si voglia, mi pare una buona alternativa, sicuramente da provare, chiaramente il sapore è diverso rispetto a quelle fritte, queste sono più croccanti. Le dosi riportate sono identiche alla ricetta originale, solo che io non avendo in casa la grappa, l'ho sostituita con il rum. Volendo si può usare anche il vino bianco. Voi usate quello che più preferite perché son tutte ottime soluzioni. Buon Carnevale a tutti!

Ingredienti per circa 40 pezzi:

300 gr di farina "00"
2 uova grandi
40 gr di burro
2 cucchiai di grappa (io rum)
1 cucchiaio di zucchero semolato
sale qb
buccia grattugiata di un limone
zucchero velo

Preparazione:

Fate una fontana con la farina, rompete l'uovo al centro, unite il burro ammorbidito a pezzetti, un pizzico di sale, la grappa, lo zucchero e il limone grattugiato. Lavorate l'impasto fino a quando sarà sodo ed elastico, lasciandolo riposare per mezz'ora coperto (io l'ho fatto riposare in frigo). Stendete la pasta con il mattarello sulla spianatoia infarinata: bisogna ottenere una sfoglia sottile alta 1 mm. Ritagliate con una rotella dentata la pasta in rettangoli di circa 6x10 cm e fate alcuni tagli all'interno. Cuocete a 200°C per pochi minuti le chiacchiere disposte sulla teglia e coperte con la carta da forno. Dopo la cottura spolverizzare a piacere con dello zucchero a velo.

10 commenti:

  1. avevo deciso di evitare qualsiasi dolce di Carnevale, ma queste chiacchiere mi tentano...

    RispondiElimina
  2. Le chiacchiere al forno??? Le devo provare assolutamente!!! Grazie per l'idea e buon weekend....

    Ciao,
    Rita

    RispondiElimina
  3. da provare!!!! il liquore è indispensabile!!!!

    RispondiElimina
  4. bene bene, una valida alternativa alla frittura! devo provarle!

    RispondiElimina
  5. Buone, al forno sono sicuramente più leggere...una buona alternativa per far gustare le chiacchiere anche a coloro che sono a dieta e non possono mangiare fritti...almeno non si rinuncia alle tradizioni...complimenti...un abbraccio grande e a presto

    RispondiElimina
  6. buonissime cara mi sa che devo mettermi all'opera anch'io!!un bacio imma

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutte per i vostri commenti. Un abbraccio e buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  8. Appena ho visto questa ricetta l'ho annotata perchè l'idea di farle al forno mi intrigava parecchio..:)e con la scusa del solito mal di testa le ho fatte..:)grazie a te sono venute fuori buonissime e ho ricevuto tanti complimenti!!:)
    a presto con altre ricette...:D

    RispondiElimina
  9. Ciao Giuky, mi fa piacere ti siano piaciute, ciao a presto!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...