martedì 11 agosto 2009

TROFIE CON SPECK E ZAFFERANO



Trofie con speck e zafferano, una ricetta veloce, semplice e dal risultato assicurato.

Ingredienti per 2 persone:

160 gr di trofie
75 gr di speck tagliato a dadini
100 ml di panna da cucina
1 bustina di zafferano
olio extra vergine d’oliva
sale quanto basta
rucola a piacere

Preparazione:

Portate l’acqua a ebollizione, salate e cuocete le trofie, nel frattempo versate un po’ di olio in un pentolino e fate rosolare lo speck per qualche minuto. Poi aggiungete alla cottura la panna e la bustina di zafferano. Mescolate fino a che lo zafferano si sia amalgamato bene con gli altri ingredienti. Due minuti prima di spegnere aggiungete le foglie di rucola, mescolate e poi condite le trofie.

4 commenti:

  1. BUOOONEEEE!!!!!!!!!
    Peccato che in casa non ho lo speck altrimenti le facevo già stasera: mi ispirano proprio tanto! Ma provvederò al più presto....grazie per l'idea :)

    RispondiElimina
  2. Che gola queste trofie...appena ritorno in Italia me le faccio (qui in Spagna lo speck non c'è!)

    RispondiElimina
  3. Provate!
    Anche se non mi ero accorta che sulla ricetta lo speck doveva essere a dadini (e l'ho comprato normalmente affettato) sono venute una meraviglia!!!!

    Grazie e buona giornata,
    Rita

    RispondiElimina
  4. Anch'io avevo lo speck a fette e ho usato quello, importante è il sapore. Mi fa piacere che la ricetta ti sia piaciuta. Un abbraccio :-)

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...