sabato 9 ottobre 2010

CHOCOLATE CHIP COOKIES


Chocolate Chip Cookies sono dei biscotti americani famosi in tutto il mondo. Furono inventati nel 1933 da Ruth Graves Wakefield, proprietaria della Toll House Inn in Massachusetts. Si racconta che un giorno lei aggiunse all'impasto dei suoi biscotti dei piccoli pezzi di cioccolato della Nestlé e la cosa risultò particolarmente gradita ai suoi clienti, tanto che la loro popolarità raggiunse ben presto la società Nestlé che ne comprò i diritti. La ricetta che vi propongo è molto simile alla ricetta originale della Nestlé. Si prepara un impasto a base di burro mescolato con zuccheri, semolato e di canna, a cui vanno aggiunte le gocce o pezzetti tritati di cioccolato fondente e volendo delle noci o nocciole tritate finemente. La forma tipica è quella di un grosso biscotto rotondo, io ne ho realizzati alcuni grandi come gli originali, aiutandomi con l'attrezzino che si usa per prelevare le palline di gelato (Nigella docet). Che altro aggiungere? Solo che sono talmente deliziosi che creano dipendenza! ;-)

Ingredienti:
300 gr di farina 00
225 gr di burro ammorbidito
100 gr di zucchero semolato*
110 gr di zucchero di canna*
2 uova grandi
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio o lievito per dolci
un pizzico di sale
1 vaniglia
100 gr di noci tritate finemente
250 gr di gocce (o pezzetti tritati) di cioccolato fondente


* la ricetta originale riporta 150 gr di zucchero semolato e 160 gr di zucchero di canna, ma per i miei gusti era troppo dolce


Preparazione:

Con uno sbattitore elettrico mescolate il burro con gli zuccheri, poi aggiungete le uova, una per volta, continuando a mescolare, infine aggiungete la vaniglia. In una ciotola setacciate la farina con il bicarbonato e il sale, poi aggiungetela alla miscela di uova, continuando a impastare. Per ultimo aggiungete le noci tritate finemente e le gocce (o pezzetti tritati) di cioccolato. Se la pasta risultasse troppo morbida coprite la ciotola con la pellicola e fate riposare l'impasto 30 minuti in frigo.



Foderate una teglia con carta forno e preriscaldate il forno a circa 180°C (io uso il ventilato a 150°C). Se volete i biscotti grandi come gli originali, usate la paletta per fare le palline di gelato, altrimenti se li volete di una forma media usate un cucchiaino.



Ponete i mucchietti di impasto a una certa distanza l'uno dall'altro, nel forno i biscotti si allargheranno. Fate cuocere i biscotti per circa 15 minuti (io 20 minuti), finché non risulteranno dorati. Poneteli a raffreddare su una griglia.

23 commenti:

  1. Sarà per paura della dipendenza cronica che ancora mi trattengo dal farli? Te ne rubacchio volentieri un paio, stasera ho biscogno di coccole. Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  2. *_* mamma mia! uno tira l'altro e a quest'ora ne prenderei volentieri uno! che belli che sono, golosissimi! baci e buona domenica

    RispondiElimina
  3. mammma che buoni ....ma sono pericolosissimi....non smetti più di mangiarne...ciao e buona domenica.katia

    RispondiElimina
  4. Splendidi ... ideali anche per una bella merena domenicale...
    Complimenti... buona domenica e un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  5. per colazione sono in assoluto i miei preferiti!Hai proprio ragione, creano dipendenza:))

    RispondiElimina
  6. Carinissimi e proprio ben fatti questi biscotti, ciao

    RispondiElimina
  7. Concordo! I cookies per me sono una vera tentazione... ne mangerei a quintali! la tua ricetta è un pò diversa dlla mia però, mi piacerebbe provarla per sentire un pò che saporino hanno!

    RispondiElimina
  8. Que rico! y con ese vaso de leche todo parece irresistible
    besos
    Gaby

    RispondiElimina
  9. assolutamente fanastici questi biscottini, li voglio anche io stamattina per colazione!

    RispondiElimina
  10. con un bel bicchiere di latte caldo una bella prima colazione, io il latte lo aromatizzo con il caramello

    RispondiElimina
  11. sii, li ho visti un sacco di volte in giro ma immagino farli in casa la diversità nella bontà. Mi piace la tua variante un po' meno dolce.
    Buon lunedì, bacio.

    RispondiElimina
  12. Non fatico a credere che siano golosissimi... già solo a guardarli fanno venire dipendenza... un bacio... dimenticavo lo stampo dei mini plum cake l’avevo trovato un po’ di tempo fa in offerta alla ldl... se lo rivedo ti avverto.. un bacio

    RispondiElimina
  13. Che buoni questi biscottoni!!! uno tira l'altro, chissà che buoni il pomeriggio con una bella tazza di cioccolata calda!!! complimnenti una ricetta super!!! bacioni e buona settimana :D

    RispondiElimina
  14. Sono assolutamente i miei biscotti preferiti =) poi i tuoi sono enormi come piacciono a me =)

    RispondiElimina
  15. ils sont à croquer ces cookies, j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  16. I cookies sono veramente una tentazione diabolica!!!

    RispondiElimina
  17. ne prendo qualcuno, posso??
    eccezionali e invitanti, brava.

    P.s. se ti fa piacere sul mio blog è disponibile il pdf della raccolta "basta un poco di lievito!" a cui hai partecipato anche tu.
    Ti aspetto, baci.

    RispondiElimina
  18. A quest'ora fanno proprio al caso mio, ho bisogno di dolce e te ne rubo un paio!! Brava brava!!!

    RispondiElimina
  19. chocolate chips cookies oh yes, please...love them warm straight from the oven

    sweetlife

    RispondiElimina
  20. Quelli nestelè sono tra i più famosi ed imitati...m anon avendoli mai assaggiati io intanto proverei questi tuoi stupendi!
    brava!

    RispondiElimina
  21. Adoro questo tipo di biscotti!!!!!!!

    Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  22. Grazie a tutti per i vostri graditissimi commenti e buona domenica!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...