mercoledì 21 marzo 2012

POLPETTONE AI CARCIOFI


Polpettone ai carciofi preparato con una ricetta di Anna Moroni. E' un buonissimo piatto unico per la presenza di carne, carciofi, mozzarella, formaggio e prosciutto cotto, ed è facilissimo da fare. Io l'ho preparato due volte: la prima volta l'ho cotto come descritto nella ricetta originale, ma durante la cottura il polpettone si è aperto quasi a metà e non era molto bello a vedersi, la seconda volta ho fatto di testa mia e prima di cuocerlo l'ho avvolto nella carta di alluminio, in questo modo il polpettone mi è rimasto integro con un aspetto decisamente migliore!

Ingredienti:

6 carciofi
600 gr di carne tritata mista (vitello e maiale)
100 gr di prosciutto cotto a fette
4 cucchiai di formaggio grana grattugiato
1 mozzarella
4 uova
pane grattugiato
50 gr di burro
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d’oliva
noce moscata, pepe, sale

Preparazione:

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e tagliateli a spicchi eliminando la barba interna. Mettete al fuoco in una casseruola 6 cucchiai di olio con lo spicchio d'aglio e quando l'olio sarà caldo aggiungete i carciofi, salate e mescolate. Dopo 5 minuti aggiungete un pò d’acqua e cuoceteli col coperchio per circa 20 minuti. Togliete lo spicchio d'aglio, rovesciate i carciofi sul tagliere e tritateli con la mezzaluna. In una ciotola mettete la carne mista macinata, aggiungete 2 uova, grana grattugiato, pepe, noce moscata, un pizzico di sale e mescolate bene con le mani (se il composto dovesse risultare troppo morbido aggiungete del pane grattugiato). Stendete sul tavolo un foglio di carta forno, versate il composto di carne macinata in uno spessore di 3 cm., copritelo con le fette di prosciutto cotto, poi aggiungete i carciofi e per ultimo la mozzarella tagliata a fette. Arrotolate il polpettone su se stesso aiutandovi con la carta forno e versatelo in una pirofila ben imburrata, spennellatelo con le due uova rimaste e sbattute bene con un pizzico di sale e cospargetelo di pane grattugiato e fiocchetti di burro. Durante la cottura, di tanto in tanto, irroratelo con il sugo che si sarà formato. Io invece, a differenza della Moroni, ho avvolto il polpettone nella carta di alluminio e poi l’ho adagiato in una pirofila. Il polpettone va infornato e cotto a 180-200°C per circa 40-45 minuti (se lo cuocete con la carta di alluminio anche un pò di più). Va servito tagliato a fette e può essere gustato sia caldo sia freddo.

21 commenti:

  1. Mamma che buono!!! e questo me lo segno..vado pure matta per i carciofi! :))

    RispondiElimina
  2. Ciao Mary provalo è buonissimo! Fammi sapere cosa ne pensi! :))

    RispondiElimina
  3. ma buonissimo davvero... prossimamente sui miei fornelli di certo e ti penserò di più <3

    RispondiElimina
  4. Quel ricchissimo ripieno di carciofi, che prevale sulla carne, mi sconfinfera assai assai ^_^ Anche la mia mamy avvolge il polpettone nella stagnola per la cottura, è un trucchetto che funziona sempre per tenerlo in forma. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  5. Ciao e buona primavera!, vorrei invitarti a partecipare alla mia nuova raccolta di ricette a questo link:
    http://www.lacucinadipaolabrunetti.blogspot.it/2012/03/raccolta-ricette-di-primavera-con.html
    ti aspetto, ciaooo Paola

    RispondiElimina
  6. mamma che buono!!! ecco cosa vorrei stasera a cena...domani compro i carciofi e lo faccio. Baci

    RispondiElimina
  7. un ottimo sistema per far mangiare ai ragazzi un pò di verdura!

    RispondiElimina
  8. Faccio spesso il polpettone, anche farcito, ma mai con i carciofi..mi piacciono molto quindi proverò ! Grazie per la ricetta!:D

    RispondiElimina
  9. interessantissima ricettina,da provare.........Complimenti

    RispondiElimina
  10. Scopro solo oggi il tuo delizioso blog, wow meraviglioso!!

    RispondiElimina
  11. Questa idea mi piace anche per la pasqua ;)
    A presto

    RispondiElimina
  12. Decisamente una portata ricca di gusto e sapore e la fetta intera è uno spettacolo :)

    buon pomeriggio

    RispondiElimina
  13. Ottimo polpettone e ottimo il suggerimento del foglio di alluminio! Aggiungo la tua ricetta alla raccolta... un bacio e grazie!

    RispondiElimina
  14. perfetto ed interessante....mi piace questa ricetta!!!

    RispondiElimina
  15. E davvero BUONO........ peovatelo!!!!!!!!!
    Grazie per la ricetta Annina

    RispondiElimina
  16. Ottimo questo polpettone.... solo uan domanda.... se lo avvolgi nella carta stagnola per la cottura, lo passi ugualmente nelle uova sbattute e nel pangrattato? Grazie per la risposta che vorrai darmi. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisabetta, si l'ho spennellato con l'uovo sbattuto e ricoperto di pane grattugiato e poi avvolto nell'alluminio. Buona serata

      Elimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...