lunedì 9 marzo 2015

VICTORIA SPONGE CAKE CLASSICA E AL CACAO


La Victoria Sponge Cake è la base classica che gli inglesi usano per la maggior parte delle torte decorate. La sua consistenza infatti è perfetta sia per torte semplicemente ricoperte che per torte tridimensionali. Può essere farcita con vari tipi di crema ed è ottima se ricoperta con crema al burro. Questo dolce nasce in Inghilterra durante l'epoca Vittoriana; la regina Vittoria infatti adorava sorseggiare il tè con una fetta di questa torta farcita di crema al burro e marmellata e per questo motivo ha preso il suo nome ed è divenuta famosa come "Victoria Sponge Cake" o "Torta Vittoriana", ma è conosciuta anche come "Quattro Quarti", quest'ultimo nome è per via dei quattro ingredienti principali che devono avere tutti lo stesso peso. Le dosi che vi trascrivo sono per una base di 22-24 cm. di diametro, sia per la Victoria Sponge Cake Classica che ho già utilizzato qui per la "Rainbow Cake (Torta Arcobaleno)", sia per la Victoria Sponge Cake al Cacao che ho usato come base per la mia torta di compleanno, la golosissima Torta Rocher; in entrambi i casi vi assicuro una torta sofficissima, ottima gustata anche in maniera semplice.

Ingredienti per uno stampo di ⌀ 22-24 cm:

Victoria Sponge Cake Classica
200 gr di farina "00" per dolci
200 gr di burro ammorbidito
200 gr di zucchero
200 gr di uova (4 uova)
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia homemade
50 gr di latte*

Victoria Sponge Cake al Cacao
170 gr di farina "00" per dolci
30 gr di cacao amaro
200 gr di burro ammorbidito
200 gr di zucchero
200 gr di uova (4 uova)
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia homemade
100 gr di latte*

*in entrambe le ricette il latte non è obbligatorio, io l'ho aggiunto per rendere più fluido l'impasto

Preparazione:

Mettete lo zucchero e il burro in una planetaria e mescolateli fino a quando non si otterrà un composto spumoso ed omogeneo. Sempre mescolando, aggiungete un uovo alla volta, alternandolo con un cucchiaio di farina setacciata precedentemente con il lievito (dovete aggiungere anche il cacao se realizzate la Victoria Sponge Cake al Cacao), fino a quando tutte le uova non saranno state aggiunte. Unite l'estratto di vaniglia e il latte solo se l'impasto risultasse un pò asciutto. Infine aggiungete la farina rimanente e mescolate manualmente dall'alto verso il basso. Versate il composto in uno stampo antiaderente, imburrato e infarinato, e cuocete nel forno ventilato preriscaldato a 150°C per 1 ora, ma ricordate che i dati sono puramente indicativi, regolatevi sempre in base al forno che possedete in casa. Sfornate la torta, dopo 20 minuti toglietela dallo stampo e ponetela a raffreddare su una gratella. Se volete farcire la vostra torta vi consiglio di realizzare questa base il giorno prima.

6 commenti:

  1. Molto bella, ho problemi con il glutine vorrei provare a sglutinare la ricetta... Buona serata

    RispondiElimina
  2. e da qui mille sono le possibili varianti, grazie , è perfetta per molte occasioni !

    RispondiElimina
  3. Sono un trionfo cara..:-))
    Bravissima come sempre,un bacio

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...