martedì 10 febbraio 2015

MADAMA ALTICCIA


Madama Alticcia non è il nomignolo dato a una nobildonna che ha alzato un pò il gomito, ma è una golosissima crostata con una farcia di marmellata di arance, mandorle ed amaretti imbevuti al rum, da qui il nome. La prima volta che mi sono imbattuta in questa ricetta mi trovavo in un gruppo di cucina ed era attribuita erroneamente ad Anna Moroni, senonché cercandola successivamente su Google, sono venuta a conoscenza che in passato c'è stata una disputa sulla paternità della suddetta e che la ricetta appartiene invece ad Artemisia Comina, che nel suo blog descrive così questo dolce: "Verrà un ripieno fondente, al sapore di mandorle, dove amaretti, marmellata d'arance, rum si struggono in un abbraccio indistinguibile. La cima è leggera, nuvolosa, croccante." Quindi "do ad Artemisia quel che è di Artemisia" e vi trascrivo la ricetta con qualche piccola modifica da parte mia.

Ingredienti per uno stampo di Ø 24 cm:

Pasta frolla:
250 gr di farina "00"
100 gr di burro ammorbidito
100 gr di zucchero
1 uovo
½ bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia homemade
1 cucchiaio di rum

Ripieno:
150 gr di amaretti
2 uova
125 gr di mandorle bianche tritate
125 gr di zucchero
350 gr di marmellata di arance
1 cucchiaino di estratto di vaniglia homemade
rum* qb per bagnare gli amaretti

*per una bagna meno alcolica suggerisco di usare il rum mescolato a uno sciroppo di acqua e zucchero

Preparazione:
Impastate tutti gli ingredienti della pasta frolla fino a che non otterrete una pasta liscia, poi avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per almeno 30 minuti in frigo. Con l'aiuto del matterello, stendete la pasta frolla in mezzo a due fogli di carta forno, eliminate il foglio superiore e con l'altro, con l'impasto steso, foderate la teglia. Sul fondo stendete la marmellata in uno strato regolare e ricopritela con gli amaretti imbevuti nel rum. Se vi avanzano degli amaretti, sbriciolateli e con essi riempite gli interstizi tra un amaretto e l'altro. Montate le uova con lo zucchero, aggiungete l'estratto di vaniglia, poi unite le mandorle tritate, mescolate e versate il composto nella teglia coprendo gli amaretti. Cuocete nel forno già caldo a 170°C per 40-50 minuti, chiaramente i dati sul forno sono puramente indicativi, regolatevi sempre in base al forno che possedete in casa. Fate raffreddare la crostata e cospargetela di zucchero a velo. Vi consiglio di prepararla 24 ore prima di servirla, risulterà ancora più buona!

16 commenti:

  1. Meravigliosa crostata! L avevo provata tempo fa e ricordo che mi era piaciuta tantissimo: bisogna che la rifaccia!! Bacioni, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Con varias texturas que bien que se ve.
    Un saludito

    RispondiElimina
  3. Una crostata deliziosa, una vera golosità!
    Bravissima!
    Un abbraccio Laura:-):-):-)

    RispondiElimina
  4. che devo dire....le foto parlan da sole..e quella fetta mi sta dicendo MANGIAMI!!!!!!!! :PPP
    Bravissima un bacione cara

    RispondiElimina
  5. Artemisia è una garanzia, la Moroni...anche no ! Crostata deliziosa !

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, questa crostata è favolosa , ricetta segnata. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  7. che crostata,golosissima e profumata,brava e grazie

    RispondiElimina
  8. magnifica!!!! davvero nuova e profumata!!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
  9. Buona!! Deve essere profumatissima, davvero un'ottima torta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una torta davvero deliziosa, la consiglio senz'altro! Buona serata :)

      Elimina
  10. Mamma mia che torta goduriosa!!! poi amo tutti gli ingredienti del ripieno, dagli amaretti alla marmellata di arance! stra-buona! baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi assolutamente assaggiarla, è davvero molto buona! Un bacione

      Elimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...