sabato 4 maggio 2013

RISOTTO ALLO ZAFFERANO


Adoro il riso e mi piace tantissimo lo zafferano, quindi abbinare le due cose per me è il massimo! Il Risotto allo Zafferano è un piatto semplicissimo, gustoso e di un bel giallo dorato, tipico della tradizione culinaria lombarda. Le sue origini risalgono addirittura al Rinascimento e spesso viene confuso con il risotto alla milanese. Sebbene gli somigli molto, ci sono alcune differenze tra i due piatti, per esempio non tutti sanno che un vero risotto alla milanese contiene il midollo di bue, ingrediente fondamentale per arricchirne il gusto e il vino bianco è assente, compare per la prima volta nel risotto alla milanese solo ai primi del '900. Nel corso degli anni il Risotto allo Zafferano ha conosciuto invece numerose varianti, le mie preferite sono senza alcun dubbio la versione con i funghi porcini e quella con i frutti di mare.

Ingredienti:

250 gr di riso per risotti
75 gr di burro
1 piccola cipolla tritata
1 dl di vino bianco
1 litro di brodo vegetale
1 bustina di zafferano Aquila Ariosto
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale qb

Preparazione:

Sciogliete 50 gr. di burro in una casseruola capiente e fate rosolare la cipolla a fuoco basso finché sarà morbida e trasparente. Buttate il riso e fatelo tostare 2-3 minuti, mescolando continuamente. Unite il vino e, una volta che sarà evaporato, iniziate a versare il brodo caldo, poco per volta, aggiungendone dell'altro solo quando il precedente sarà stato assorbito. Proseguite la cottura mescolando e aggiungendo il brodo solo se necessario. Il riso sarà pronto in circa 15 minuti. Appena prima di spegnere il fuoco, unite lo zafferano sciolto in un pò di brodo e metà parmigiano. Aggiustate di sale, unite il burro rimasto e mescolate bene. Lasciate mantecare un paio di minuti e servite con il parmigiano rimasto.

48 commenti:

  1. Personalmente preferisco la versione senza midollo, quindi, come dici tu allo zafferano... sarà che con l'arrivo del caldo lo trovo più appropriato: bellissimo il tuo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara! Si anch'io lo preferisco così oppure con le varianti che ho citato nel post. Buona serata :)

      Elimina
  2. Grazie per la bella ricetta! Un'ottima idea per stasera!
    Immagino già il sapore! Un affettuoso abbraccio. Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Elena, per essere passata e per il tuo commento. Spero che questo piatto possa piacerti tanto quanto piace a me. Buona serata, un bacione :)

      Elimina
  3. mi piace moltissimo la tua versione,proprio come mi piace molto quello alla Milanese...brava :)

    RispondiElimina
  4. Que risotto tan bueno con azafrán.
    Un saludito

    RispondiElimina
  5. Un grande classico intramontabile. Mai fatta la versione con il midollo, ma l'idea mi fa senso. Lo preferisco sicuramente così e da provare l'aggiunta dei frutti di mare. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente il midollo fa senso pure a me, preferisco farlo così. Ti auguro un buona settimana, un bacione :)

      Elimina
  6. mi piace con lo zafferano,un piatto tradizionale che piace davvero a tutti! un bacione e buona settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace tantissimo anche a me è uno dei risotti che preparo più volentieri. Ti auguro una buona settimana :)

      Elimina
  7. adoro i risotti e questo è sicuramente uno dei miei preferiti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio, come dicevo a Chiara è quello che preparo più spesso! Un bacione :)

      Elimina
  8. Un post meraviglioso! Io adoro i risotti ... fatti bene però! La tua proposta è raffinata e ha una mantecatura galattica! Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clara, sei sempre gentilissima. Un abbraccio :)

      Elimina
  9. Fantastico il tuo risotto, un piatto che in famiglia apprezziamo molto. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  10. Uhmmmm risotto ... meraviglioso piatto ,buona settimana ...Baci MARIMI

    RispondiElimina
  11. senza midollo di bue lo preferisco di più e la tua versione è ottima :-) un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
  12. ecco tesoro io mica conoscevo questa chicca sul midollo ... il risotto alla zafferano così come quello alla milanese, non fanno parte della mia tradizione ma li amo da morire! grazie per i chiarimenti e per questa ricetta! favolosa:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti continuavano a scambiarli per lo stesso piatto e così sono andata ad informarmi. Anzi ieri un signore mi ha suggerito di provare con il vino rosso, dice che la tostatura risulta migliore! Un bacione :)

      Elimina
  13. probabilmente è uno dei piatti lombardi più famosi al mondo, ma che bontà e che bello il colore del tuo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro tutti i piatti con il riso, ma il risotto allo zafferano è quello che preparo più spesso!

      Elimina
  14. Praticamente questo piatto lo mangio tutti i sabato,in inverno..mi piace moltissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda il riso e i risotti per me non esistono stagioni, questo piatto lo mangerei pure a Ferragosto! ;-)

      Elimina
  15. Un piatto eccellente, molto invitante e di un bellissimo colore!!!! Bravissima, un bacio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, ti auguro una buona serata. Un bacione :)

      Elimina
  16. Un classico che io però non ho mai provato e lo sai che ti dico? E' un gran peccato, troppo invitante il tuo piatto. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna, allora devi prepararlo alla prima occasione, è un risotto che merita!

      Elimina
  17. L'ho fatto qualche giorno fa ed è sempre un piatto validissimo, anche io come te utilizzo burro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io uso poco il burro nei piatti principali, però in questo risotto è fondamentale per la mantecatura, guai se mancasse!

      Elimina
  18. Il numero uno dei risotti, non delude mai nessun commensale, credo di non conoscere nessuno che non lo apprezza con l'acquolina in bocca già solo a sentirne il nome....buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno dei pochi piatti che non mi annoia mai, vorrà pur dire qualcosa! Buona settimana anche a te :)

      Elimina
  19. vous avez dû vous régaler, j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina
  20. adoro i risotti e quello allo zafferano è intramontabile :-P.... che fameeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, mi piacciono tutti, ma questo è il mio preferito!

      Elimina
  21. Adoro il riso e quindi tutto quello che ci metti assieme questo giallo zafferano sembra il sole ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione è un piatto che si mangia con gli occhi, prima ancora che con la bocca! Buona serata

      Elimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...