venerdì 3 maggio 2013

DESTINA IL 5 PER MILLE A SAVE THE CHILDREN: LA TUA FIRMA PUO' CAMBIARE IL MONDO


Cari amici, come sicuramente già saprete, in questo periodo si finalizzano le dichiarazioni dei redditi. Si tratta di un momento fondamentale per decidere di destinare una parte delle proprie tasse per il sostegno a enti no profit e alla ricerca.
Dal 2006, infatti, lo Stato italiano ha stabilito di dare la possibilità al contribuente di destinare una quota pari al 5 per mille dell'imposta sul proprio reddito per il sostegno di enti no profit, di finanziamento della ricerca scientifica, universitaria e sanitaria. Il 5 per mille non comporta alcun onere aggiuntivo per il contribuente: destinandolo scegliamo semplicemente di devolvere ad una Onlus una quota dell’IRPEF che già versiamo.
E’ facile chiedersi se il nostro piccolo aiuto possa realmente essere di aiuto per chi si trova in una situazione di difficoltà.
Per questo motivo Save the Children Onlus ha immaginato degli esempi concreti, per farci comprendere come l’aiuto di ciascuno di noi possa essere utilizzato dalla loro organizzazione.
Con un reddito lordo dichiarato di 15.000€, ad esempio, si possono fornire un kit con coperta, tappeto, piatto, tazza, cucchiaio e sapone per una madre il cui bambino è ricoverato in uno dei centri Save the Children per la malnutrizione.
Grazie al 5 per mille Save the Children ha già fatto la differenza nelle vite di migliaia di bambini con progetti su salute, nutrizione ed educazione in Malawi, Uganda, Etiopia, Albania, Bosnia Herzegovina e Sud Sudan, oltre a progetti di protezione e accoglienza in Italia.

La tua firma non costa niente, ma vale tanto.






collaborazione editoriale con Save the Children Onlus

25 commenti:

  1. Tante piccole gocce possono fare davvero tanto :) Un bacio, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione! Un bacione e buon week-end a te! :)

      Elimina
  2. a volte mi auguro di non dover più leggere di queste associazioni, nel senso che mi auguro che non ci debbano essere più persone, e soprattutto i bambini, che vivono di queste terribili sventure.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Giovanni, è doloroso sapere che al mondo ci siano così tante persone, soprattutto bambini, che soffrono e non riescono nemmeno a mangiare un tozzo di pane. Per questo noi tutti, che siamo così fortunati, dobbiamo dare una mano, ognuno per le proprie possibilità! Un abbraccio

      Elimina
  3. Una lodevole iniziativa!!! Grazie per il post informativo!!! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Eh già, vale molto di più di quel che si pensa... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi è sensibile come te a queste tematiche ne recepisce l'importanza, grazie!

      Elimina
  5. Grazie per averne parlato. Io credo nel lavoro di quest'associazione. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho fiducia in loro, altrimenti non farei questo...Un bacione :)

      Elimina
  6. Grazie, mi hai dato una buona idea, quest'anno lo destineremo a quest'associazione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere Mariangela, Save the Children ha bisogno di ogni aiuto possibile! Ti ringrazio io per loro, un abbraccio :)

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Un'inziativa lodevole. Con tanti piccoli gesti si possono fare grandi cose. Buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, ognuno nel suo piccolo può dare il suo apporto a questa giusta causa e tutti insieme possiamo fare grandi cose! Buon week-end a te!

      Elimina
  9. io sono imbranata come si fa a donare il 5 per mille?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando fai la denuncia dei redditi dal tuo commercialista o al Caf chiedi loro che vuoi donare il 5 per mille a Save the Children, i dati di Save the Children sono sulla foto che ho allegato oppure li trovi cliccando il link che ho scritto.

      Elimina
  10. Bravissima cara, ottima idea ricordarlo!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...