sabato 15 settembre 2012

BABA' AL LIMONCELLO DI LUCA MONTERSINO


Cari amici bentrovati! Per me è appena terminata un'altra settimana pesante e domani ricomincio...Nel frattempo, mi consolo gustando questo sofficissimo babà al limoncello fatto con la ricetta del maestro Luca Montersino. Se c'è un dolce che prima non mi piaceva è proprio il babà! Da ragazzina, le rare volte che mi è capitato di assaggiarlo, non l'ho mai apprezzato. Quelli al rum erano sempre o troppo liquorosi o troppo asciutti e mi disgustavano. C'è voluto Luca Montersino, che apprezzo tantissimo, per farmi cambiare idea e capire che cosa mi stessi perdendo! I suoi babà al limoncello sono semplicemente divini! Il limoncello profumato al cardamomo ha un gusto delicato che a me piace molto, e i suoi babà restano soffici a lungo.

Ingredienti

Per il babà:

500 gr di farina 400 W* (o manitoba)
200 gr di burro
50 gr di zucchero semolato
1 cubetto di lievito di birra*
10 gr di sale
500 gr di uova intere

*ho usato la farina tecnica 400 W della Molino Rossetto
*Montersino usa 27,5 gr di lievito di birra

Per la bagna:*

2 litri di acqua
750 gr di zucchero semolato
275 gr di limoncello
2,5 gr di cardamomo
10 gr di buccia di limone
  
*La bagna è un pò abbondante, però se congelate un pò di babà o li tenete in frigo, può servire per bagnarli nuovamente

Farcia a piacere:*

panna zuccherata

*Montersino usa anche una farcia di crema pasticcera mescolata al lemon curd al 50%. Qui trovate la ricetta del mio lemon curd fatto con la ricetta di Nigella Lawson 

con crema diplomatica
 con panna

Preparazione
 
Per l'impasto:
impastate in planetaria con la foglia la farina, lievito e zucchero. Unite metà delle uova e quando l'impasto sara' abbastanza sodo aggiungete poco alla volta le restanti uova. Quando l'impasto si staccherà dalle pareti della planetaria unite il burro a pomata e per ultimo il sale. Con quest'impasto riempite a metà gli stampini per babà e lasciate lievitare per 2 ore o fino a quando l'impasto avrà raggiunto il bordo degli stampini. Quindi infornate nel forno preriscaldato a 160° per circa 15 minuti.

Per la bagna: 
scaldate dell'acqua e quando starà per bollire aggiungete lo zucchero, il cardamomo e il limoncello. Quando i babà saranno freddi immergeteli nella bagna bollente e strizzateli. Ripetete l'operazione finché i babà saranno morbidi.  Arrivati a questo punto, una volta imbevuti i babà, metteteli a riposare a testa in giù. Poi spennellateli con la gelatina neutra, effettuate un taglio verticale e farciteli con crema o panna.*

*Montersino a questo punto dice di mettere i babà a riposare a testa in giù, di svuotarli con un coltellino e riempirli con la crema pasticcera mescolata precedentemente con la crema al limone (o lemon curd). Richiuderli quindi con la pasta di babà tolta prima. Mettere i babà su una griglia e glassarli con gelatina neutra profumata con buccia di limone grattugiata.


 

35 commenti:

  1. Stessa cosa per me! NOn è uno dei dolci che preferisco anche se mi piace molto farlo, per gli altri si intende. Dovrò provare la versione di MOntersino, chissà che non cambio idea anch'io.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  2. Questo è un altro dolce che ti rubo! Se fossi più vicina sarei già arrivata a casa tua! Un bacio e buon we...

    RispondiElimina
  3. Esto lo quiero probar, se ve muy interesante.

    Saludos

    RispondiElimina
  4. sono fantastici,ma lo sai che non li ho mai assaggiati al limoncello ?io amo molto quelli al rhum...li provero' ^_^

    RispondiElimina
  5. Sono fenomenali :) Complimentissimi e...me ne tieni uno da parte che arrivo? Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Bellissimi! Il babà fatto a regola d'arte è divino e il tuo mi sembra perfetto:) Poi la garanzia della firma del maestro Montersino dà quel tocco in più! Ciao!

    RispondiElimina
  8. che deliziaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa, sto praticamente sbavando sulla tastiera!!! Buon WE, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. troppo brava...è un dolce che non mi riesce....riproverò con la tua ricetta!
    grazie x la bellissima spiegazione!

    RispondiElimina
  10. Questi sono veramente speciali ! kisses

    RispondiElimina
  11. mamma mia ma sono eccezionali!!!!bravissima Elisa!!!baci

    RispondiElimina
  12. Sono favolosi i tuoi baba, bravissima!! Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  13. credo di essere l'unica al mondo che non ha mai assaggiato "nu babbà" che sia di Montersino o meno, ma io sono anomala, quindi non faccio testo. Posso quindi commentare la perfezione del risuoltato ma non posso immaginare il sapore :(
    Buona domenica cara, un bacione

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia!!! Complimenti per la perfetta realizzazione!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. spettacolari! io amo particolarmente il babà.. amo i dolci lievitati e questo in particolare per la morbidezza e il profumo... immagino l'aroma di limocello! insomma un dolce da 10 e lode! perfetto e meravigliosamente presentato! un abbraccio tesoro buona domenica:*

    RispondiElimina
  16. Stra buonooooo. Complimenti... Un classico della cucina tradizionale che fa impazzire tutti... Ti invito al mio contest se ti va http://incucinacongioia.blogspot.it/2012/08/contest-la-sicilia-in-tavola.html
    buona domenica!

    RispondiElimina
  17. A me il babà non piace tuttora... Dici che se provo la versione di Montersino cambio idea pure io? :-) Comunque ti faccio i complimenti per la perfetta riuscita di questo dolce: l'aspetto è fantastico!

    RispondiElimina
  18. Complimenti ti sono venuti splendidamente!!

    RispondiElimina
  19. buoni col limoncello!!!!! bacione tesoro!!!

    RispondiElimina
  20. Io invece, da buona Campana, adoro il babà e proverò sicuramente anche la versione di Montersino!
    Bellissimi!

    RispondiElimina
  21. buoni nenach'io lo mai fatto al limoncello, ma li adoro in tutte le salse

    RispondiElimina
  22. Sono bellissimi e sembrano sofficissimi!
    Proverò a farli, sono uno dei pochi dolci che amo mangiare, ma...mai avventurata a farli :-)!!
    Semplicemente Cucinando

    RispondiElimina
  23. bellissimo! e chissà che buono :-D bravissima cara :-*** buona settimana!

    RispondiElimina
  24. anche se sono a dieta ne mangerei due dalla foto e credo anche dal gusto sono meglio di quelli che sono in pasticceria!! mi sono commossa alla frase di benvenuto.

    RispondiElimina
  25. Non vado matta per i babà.... ma i tuoi non sono troppo inzuppati!!!!!!! quasi quasi ne mangerei un paio hihihi

    RispondiElimina
  26. Salve, ho letto la ricetta ma vorrei sapere quanti ne vengono con questa dose. Io gli stampini piccoli non li ho, quindi volevo basarmi per farne uno grande e vedere se seguire questa dose o dimezzare. Grazie :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' passato un pò di tempo e non ricordo quanti babà ne sono venuti fuori, ma una mia amica usa 300 gr. di farina di forza (con le relative proporzioni) per uno stampo grande 28 cm. Spero che questo dato possa esserle d'aiuto. Buona giornata :)

      Elimina
  27. Risposte
    1. Ciao Melania, mi fa piacere che ti siano piaciuti e ti ringrazio per avermelo detto. Un abbraccio

      Elimina
  28. Adoro il babà ma non l'ho mai fatto! dovrei comprarmi gli stampini! sono venuti molto bene complimenti! :-) buona giornata! a presto!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...