sabato 4 agosto 2012

CHEESECAKE CON GLASSA DI PESCHE


Lo so, ultimamente sono un pò latitante, sto pubblicando a rilento, ma per me questa non è un'estate per nulla facile, con i turni cambiati di lavoro, tanto che lavoro anche la domenica mattina, e altri problemi personali, devo fare i salti mortali per proporvi ricette nuove. Di ferie nemmeno a parlarne, tranne un paio di giorni a ferragosto...Eraclito diceva Panta rhei os potamòs...Tutto scorre come un fiume, e quindi passerà anche questa. Seppur con difficoltà non voglio rinunciare al piacere di cucinare, che mi rilassa molto, ad aggiornare il mio amato blog e al piacere di stare in vostra compagnia, sperando che la cosa sia reciproca. :)
Oggi vi propongo un dolce americano, la torta cheesecake, che tra i dolci americani è sicuramente tra i più conosciuti ed apprezzati. La mia preferita è senz'altro la versione senza cottura, ideale per il periodo estivo. Con un pò di fantasia si possono ottenere una miriade di varianti che accontentino un pò tutti i palati. Per la farcia ho scelto di usare lo yogurt bianco con il Philadelphia Yo per rendere la torta leggermente più light rispetto alla versione classica, che mescolati alla panna donano la giusta cremosità alla torta. Per la glassa invece ho deciso di usare la pesca, frutto tipicamente estivo, dal gusto delicato, nichel free e di facile reperibilità, che può essere riprodotta anche durante altri periodi se si usano le pesche sciroppate. E' un dolce di facile esecuzione, ma qualcuno può trovare difficoltoso sformarlo da uno stampo a cerniera di alluminio per adagiarlo in un piatto. In rete ci sono tantissime ricette su come procedere alla preparazione di questo dolce, ma raramente ho letto consigli dettagliati su come rendere meno difficoltoso questo compito. Sperando di fare cosa gradita a chi si cimenta per la prima volta nella preparazione del dolce e può trovare difficoltosa questa procedura, do alcuni piccoli consigli sul metodo da me usato. Per prima cosa appoggiate lo stampo su un foglio di carta forno, con la matita disegnate il contorno esterno del fondo e con la forbice ritagliate. Imburrate il fondo dello stampo e fate aderire bene la carta forno ritagliata e rovesciata (per evitare che il dolce vada a contatto con la grafite). Una volta rassodata la base in frigo o fatta cuocere in forno, imburrate le pareti laterali dello stampo, versate la farcia e ponete la torta in frigo per farla rassodare. Prima di sformare il dolce riscaldate con l'asciugacapelli le pareti laterali ed esterne dello stampo e in pochi attimi riuscirete a staccare il dolce dal bordo a cerniera. Vi ritroverete il bordo della torta cheesecake perfettamente liscio come quello dei pasticceri, senza aver foderato tutto lo stampo con la carta forno. Prendete poi una spatola in acciaio liscia, ottima quella per le lasagne, e posizionatela sotto la base, tra i biscotti e il disco di carta forno. Posizionate una seconda spatola dal lato opposto alla precedente, e con le due spatole sollevate delicatamente la torta, posizionandola nel piatto per dolci e ponete il dolce in frigo. Credetemi è più facile a farlo che a scriverlo!  
Vi saluto lasciandovi la mia ricetta della Cheesecake con Glassa di Pesche ed auguro buone vacanze a chi è in procinto di partire e a tutti un felice week-end!

Ingredienti per uno stampo di Ø 24-26 cm

Base:
250 gr di biscotti Oro Saiwa
125 gr di burro fuso
1 cucchiaio di zucchero Zuccherissimo

Farcia:
400 gr di Philadelphia Yo
400 gr di panna fresca
200 gr di yogurt bianco
100 gr di zucchero
12 gr di colla di pesce
vaniglia

Glassa:
250 gr di pesche fresche o sciroppate
4 cucchiai di acqua o sciroppo di pesche
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiai di rum bianco
2 gr di colla di pesce

*eventualmente potete aggiungere un altro cucchiaio di zucchero se usate l'acqua

Preparazione

Per la base: 
Se non volete usare il robot da cucina, mettete i biscotti in un sacchetto di plastica, chiudetelo all'estremità e con il mattarello riducete i biscotti in polvere, poi mescolateli con il burro fuso e lo zucchero. Prendete uno stampo a cerniera, imburrate la base e ricopritela con carta forno facendola aderire bene. Versate i biscotti e aiutandovi con il dorso di un cucchiaio premeteli e formate uno strato uniforme. A questo punto o ponete lo stampo in frigo per 30 minuti oppure fate cuocere la base per circa 8-10 minuti nel forno ventilato a 180-200° in modo che i biscotti si compattino ancora meglio e il taglio della torta risulti ancora più facile. Se scegliete la versione cotta, prima di procedere con la ricetta attendete che lo stampo si raffreddi completamente.

Per la farcia:  
Ammollate in acqua fredda per 10 minuti la colla di pesce, strizzatela e versatela in un tegamino, facendola sciogliere sulla fiamma con alcuni cucchiai di panna liquida. Montate la panna con un pò di vaniglia, preferibilmente un'essenza, poi incorporatela delicatamente al Philadelphia, allo yogurt e allo zucchero. Con una frusta mescolate e aggiungete la colla di pesce sciolta nella panna, prima fatta leggermente raffreddare. Con la frusta mescolate bene e versate la farcia sulla base di biscotti livellandola con il dorso del cucchiaio. Ponete la torta in frigo per farla rassodare mentre preparate la glassa.

Per la glassa:  
Frullate le pesche e versatele in un pentolino, aggiungete l'acqua o lo sciroppo di pesche se usate quelle sciroppate. Aggiungete lo zucchero, il rum, la colla di pesce fatta prima ammorbidire in acqua fredda e ponete sulla fiamma alcuni minuti, fino a quando la colla di pesce sarà completamente sciolta. Fate attenzione a non raggiungere il bollore. Lasciate raffreddare qualche minuto e versatela sul dolce. A piacere decorate la torta con qualche fetta di pesca. Coprite il dolce con un coperchio per torte e conservatelo in frigo per alcune ore prima di consumarlo.

38 commenti:

  1. mettimene via una fetta che arrivo ! Buona domenica, un bacione...

    RispondiElimina
  2. non ti dimenticare di meeeeeeeeeeeeeeeee, a me il cheesecake mi piace da impazzireeeeeeeeee!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Io non l'ho mai fatta una cheesecake cosi bella!!!

    RispondiElimina
  4. Troppo golosa, ma guarda come l'e' venuta liscia liscia! Fantastica, meglio che in pasticceria!

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piacciono le cheese cake!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. il est magnifique et bien gourmand, j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  7. Le foto di questo post sono pura istigazione a delinquere! :-D Mi ero accorta della tua latitanza, cara, ma speravo per te che fosse dovuta ad una splendida vacanza... Consoliamoci con Eraclito e con questo dolce fantastico ;-)

    RispondiElimina
  8. Dev'essere prelibatissima dall'aspetto!!!

    RispondiElimina
  9. Wow, ti è venuta uno splendore! E chissà che buona, fresca e golosa! :)

    RispondiElimina
  10. molto bella e fresca! magari provo la tua versione! ciao da IN cucina da Eva!

    RispondiElimina
  11. tesoro è un splendido rientro con questa favolosa cheesecake! leggera, fresca, golosa ed estiva.. mi piace l'idea del philadephia yo che adoro.. la glassa alle pesce poi è davvero perfetta oltre che buonissima.. complimenti! nonostante tutto sei riuscita a regalarci un dolce strepitoso e di grande effetto! splendida presentazione.. insomma tutto perfetto.. ti mando un abbraccio forte e mi ricollego alla tua frase.. tutto scorre e nulla permane.. quindi forza e coraggio che ne hai da vendere amica! ti sono vicina e sono sicura che supererai tutto.. io ci sono sempre:*

    RispondiElimina
  12. Ha un aspetto davvero delizioso...e fresco :)

    RispondiElimina
  13. spettacolare! mi piacciono molto questi dolci freschi, estivi soprattutto con la frutta di stagione. complimenti davvero :-)

    RispondiElimina
  14. Che aspetto divino!!!! E grazie infinite per il dettagliato passaggio stampo-piatto :)

    Buone vacanze

    RispondiElimina
  15. deliziosa! mi hai messo voglia di farla!! un bacione!

    RispondiElimina
  16. Che bella e che bel colore! Come ti ho già detto su fb ieri l'ho preparata anch'io con le albicocche però, speriamo che mi venga bella come la tua...bacioni cara

    RispondiElimina
  17. Spettacolare!! Anche con i piatti tipicamente americani... Italians Do Eat Better!!!

    RispondiElimina
  18. Bellissima e supergolosa, un vero capolavoro!!!! Bravissima come sempre!!! Baci e felice giornata

    RispondiElimina
  19. Mammamia, una goduria! Oltre che bellissima deve avere un gusto pazzesco, ne prendo una fetta! ;) Un bacione e complimenti :)

    RispondiElimina
  20. Non posso , non devo ma lecco il monitor ! bacionisssimo

    RispondiElimina
  21. Meravigliosa!!!
    Sei bravissima cara, un bacione!

    RispondiElimina
  22. Nella nostra collezione di cheesecake , non può mancare!! favolosa!
    ciao, buona vacanza

    RispondiElimina
  23. Una ricetta deliziosa!! pomeriggio la preparo, ho già comprato tutti gl'ingredienti, ho la bava alla bocca!!
    sei davvero bravissima!!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, poi fammi sapere se ti è piaciuta :)

      Elimina
    2. E' venuta buonissima!! grazie per la ricetta!!
      qua troverai la mia versione:
      http://www.cucinachetipassa.info/2012/09/cheesecake-con-glassa-alle-pesche.html
      ovviamente linkata alla tua pagina!
      ancora grazie!
      bacioni

      Elimina
    3. Sono passata a vedere, sei stata bravissima, ti è venuta molto bene e son contenta che ti sia piaciuta! Se ti va, prova pure l'altra che ho fatto, è altrettanto golosa. La trovi qua: http://italiansdoeatbetter.blogspot.it/2012/08/cheesecake-alla-stracciatella-con.html

      Elimina
    4. Grazie!! già vista e già anche stampata! appena posso la faccio di sicuro!
      sei davvero bravissima, mi hai preso proprio per la gola!!

      Elimina
    5. Ti ringrazio. Fa sempre piacere sapere che le cose che uno propone vengano apprezzate! La cheesecake alla stracciatella l'hanno già fatta tre persone e ne sono rimaste entusiaste, son sicura che piacerà anche a te! Ti auguro buon week-end!

      Elimina
  24. mmmm ne vorrei subito una fetta :D
    baci
    Ketti :D

    RispondiElimina
  25. ma è magnifico adoro i cheesecake..un abbraccio simmy

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...