martedì 3 luglio 2012

CANESTRELLI


I Canestrelli sono dei biscotti molto semplici di origine ligure, sottili e friabili, profumati alla vaniglia, al limone o al cacao. Sono dolci di origini antichissime, risalgono all’epoca medievale e devono il nome ai recipienti di vimini intrecciati, i canestri, nei quali venivano depositati dopo la cottura. Prodotti in occasione di matrimoni, battesimi, feste religiose e del Carnevale, in origine erano esclusivamente al gusto di vaniglia. Più tardi, con la scoperta dell’America e l'uso del cacao, s’arricchirono del sapor di cioccolato. A proposito dei canestrelli, girovagando in rete, ho notato che molti usano prepararli con i tuorli d'uovo sodo, motivando che servono per donare friabilità al biscotto. Non so se questo sia effettivamente valido, ma sui miei libri di ricette non viene assolutamente mai menzionato il tuorlo sodo, per cui ho preferito dare retta alle ricette dei maestri, e vi assicuro che sono venuti ugualmente friabili e profumati!

Ingredienti per circa 40 pezzi:

300 gr di farina "00" per dolci
200 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
2 tuorli d'uovo
1 pizzico di sale
vaniglia
(zucchero a velo per decorare)

Preparazione:

In una ciotola versate la farina e lo zucchero a velo, unite il burro tagliato a pezzi, la vaniglia, i tuorli e il sale. Impastate rapidamente la frolla, compattatela e avvolgetela nella pellicola per alimenti. Ponetela a riposare in frigo per 30 minuti. Con il mattarello stendete la pasta sulla spianatoia infarinata e con il tagliapasta a fiore più grande incidete i biscotti e con il tagliapasta più piccolo incidete il centro. Disponete i biscotti in una teglia ricoperta da carta forno e cuoceteli a 160°C per circa 10-15 minuti o fino a quando saranno dorati. Versate lo zucchero a velo in una ciotola, poi immergete i biscotti in modo da imbiancarli completamente e i vostri canestrelli son pronti per essere gustati!

30 commenti:

  1. non riesco a trovare lo stampino giusto :( per farli mi piacciano un casino e non solo a me...
    complimenti
    lia

    RispondiElimina
  2. perfetti e golosi....che dici mi aspetti che porto il gelato così ce li gustiamo insieme???^_^

    RispondiElimina
  3. Che buoni adoro questi biscotti.. proverò di sicura la tua ricetta ^_^

    RispondiElimina
  4. Che buoni, io li adoro e i tuoi mi sembrano perfetti, appena il tempo mi permetterà di accendere il forno penso proprio che proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  5. che buuuuuoooooniii i canestrelli!!!! uff io non ho gli stampini

    RispondiElimina
  6. Buoni i canestrelli :) Nemmeno io ho gli stampini, dovrò provvedere! Complimenti per la perfezione :) Baci!

    RispondiElimina
  7. Con questi canestrelli hai fatto centro tesoro!! io li adoro.. sono tra i miei biscotti preferiti.. ne mangio a iosa! semplicemente fantastici, perfetti e golosi! un abbraccio bella :*

    RispondiElimina
  8. troppo buoni i canestrelli, non sapevo avessero origini liguri!
    ottimi ! brava

    RispondiElimina
  9. ehhhh ma che belli!!! neanche io riecso atrovare lo stampo, ho le stelle , i cuori,gli omin di panpepato ma i fiori da canestrello, nu:-(

    RispondiElimina
  10. sono uno dei miei biscottini preferiti!un abbraccio !

    RispondiElimina
  11. Non hai idea di quanti stampini di tutte le dimensioni ho per fare questi biscotti. Forse sarà anche il caso che mi decida ad usarli!!! Deliziosi :) Un bacione

    RispondiElimina
  12. ne mangiavo confezioni intere!!! Sono troppo buoni, i tuoi sono perfetti!! Ne ho di stampini ma quelli a fiore e quelli per le macine mi mancano :( vado alla ricerca ;) !!!!
    Ah, naturalemente mi salvo la tua ricetta!! Grazie Ideb, baci

    RispondiElimina
  13. Da profana, vedendo questi bei biscottini mi sono tornati in menti quelli confezioni che mia nonna mi comprava da piccola, mi piacevano veramente tanto, ma sono sicura che i tuoi sono il doppio più buoni, semplici e naturali....che bontà!

    RispondiElimina
  14. anch'io li adoro,come tutti vedo :)...i tuoi sono perfetti...e solo che non ho lo stampino adatto...ma provero' a farli...a presto ^_*

    RispondiElimina
  15. Complimenti per il fantastico risultato!!!! Sono una vera golosità!!!! Bravissima, un abbraccio e felice serata

    RispondiElimina
  16. wow...perfetti, se solo ANCHE IO avessi lo stampino :'(

    RispondiElimina
  17. Adoro i canestrelli , i tuoi sono bellissimi, complimenti. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  18. delicati e profumati...il mio biscottino preferito!

    RispondiElimina
  19. Sono tra i miei biscotti preferiti, i tuoi sono perfetti! Complimenti!

    RispondiElimina
  20. è tantissimo che dico di volerli fare......devo farli assolutamente
    ....................

    RispondiElimina
  21. Ho provato i canestrelli liguri di Torriglia e anche quelli di Santo Stefano d'Aveto e sono dei biscotti che si sciolgono in bocca! I tuoi sembrano molto simili ai originali, complimenti!:)

    RispondiElimina
  22. Hai fatto bene a non usare il tuorlo d'uovo sodo per i canestrelli! Ho notato anch'io che molti lo fanno, ma la ricetta originale è quella che hai seguito tu: la pasta frolla con i tuorli sodi è tipica degli ovis mollis, che sono ben altra cosa :-)

    RispondiElimina
  23. Che belli che timson venuti! Son buonissimi i canestrelli! Brava!!

    RispondiElimina
  24. Grazie a tutti per i vostri graditi commenti e buon week-end! :)

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...