mercoledì 4 aprile 2012

PASTIERA


La Pastiera è un antichissimo dolce pasquale partenopeo. Simbolo della primavera, ha due ingredienti che la rendono inconfondibile: l'acqua di fiori d'arancio e il grano cotto. Quella che vi propongo io è una ricetta collaudata, ereditata dalla mia mamma.

Ingredienti per 2 pastiere

Pasta frolla:

500 gr di farina
200 gr di zucchero
200 gr di burro (o strutto)
buccia di limone grattata
3 uova

Riempimento:

1 barattolo di grano cotto (560 gr peso netto)
7 uova + 3 tuorli
300 gr di latte
600 gr di zucchero
1 cucchiaio di burro o strutto
800 gr di ricotta
1 fiala di vaniglia
1 fiala di fiori d'arancio
150 gr di cubetti di cedro
cannella (facoltativo)

Preparazione:

Versate il contenuto di un barattolo di grano cotto in un tegame e aggiungete il latte ed un cucchiaio di burro (o strutto). Fate cuocere fino ad arrivare all’ebollizione continuando a mescolare finché non diventi crema. Appena il composto si è raffreddato, aggiungete ricotta, zucchero, uova e tuorli, vaniglia, cannella, fiori d’arancio e i cubetti di cedro. Poi frullate il tutto per rendere il composto più liscio. Preparate una pasta frolla con farina, zucchero, burro (o strutto), uova e una grattata di buccia di limone. Fate l’impasto senza lavorarlo troppo, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigo a riposare per circa 60 minuti. Poi stendete la pasta frolla in una teglia imburrata e infarinata (o rivestita da carta forno) e distribuite uniformemente l’impasto fatto prima. Decorate la pastiera con strisce di pasta frolla. Portate il forno a 180°C, infornate la pastiera e non appena diventa ambrata e l'impasto asciugato (1 ora circa), spegnete il forno e lasciatela lì fino a quando diventa tiepida. Una volta raffreddata, spolverate la pastiera di zucchero a velo.

18 commenti:

  1. buonissima la pastiera più o meno come la mia una goduria pasquale

    RispondiElimina
  2. Anche per questa Pasqua...è andata! Vorrei almeno fare la colomba per domenica. Ma prima o poi ce la farò anche con la pastiera, mi piace troppo ^_^ Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  3. l apastiera la adoro forse è il dolce in assoluto al quale non saprei resisistere........ buona pasqua un grande bacio a presto simmy

    RispondiElimina
  4. Che bella, ma sai che non l'ho mai provata ? Sarebbe da fare ! Tantissimi Auguri di Buona Pasqua cara..un bacione Roby ! :-)

    RispondiElimina
  5. che dire se non che è assolutamente perfetta!!!! Bravissima è anche bellissima a vedersi

    RispondiElimina
  6. devo davvero decidermi a farla... è da un pezzo che l'ho in programma e non mi decido mai... ^^ tantissimi auguri gioia!!!!

    RispondiElimina
  7. sono una fanatica dei dolci con la ricotta e la pastiera è in cima alla mia lista! un bacione...

    RispondiElimina
  8. Che buona la pastiera l'ho appena preparata.


    buona pasqua.


    ciao

    RispondiElimina
  9. bella anche la tua!! quest'anno ci ho provato per la prima volta, che fatica, ma anche che soddisfazione, vero? tanti, tantissimi auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  10. NON è pASQUA SENZA PASTIERA!!!IO LA ADOROOO!!bUONA PASQUA!!BACINI

    RispondiElimina
  11. Ciaoo che fantastica pastiera!!l'ho fatta anch'io oggi..buona!!noi mettiamo un pò di crema pasticcera..complimenti per la tua!a presto

    RispondiElimina
  12. Ottima versione la tua pastiera.....Bacioni

    RispondiElimina
  13. Belle le colombine e bella la pastiera te lo dice una campana...lo sei anche tu?? Felice Pasqua

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutti e tanti auguri di Buona Pasqua! Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. troppo buona la proverò questa fantastica ricetta
    ti faccio sapere
    bacino :)
    bello il tuo blog

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...