venerdì 3 febbraio 2012

ORANGE CURD


La prima volta che mi è venuto in mente di assaggiare questa deliziosa crema di origine anglosassone, sono andata alla ricerca di una ricetta che mi ispirasse, provando a cercare la ricetta del Lemon Curd di Nigella Lawson. Non è stato per nulla facile trovarla, e dopo svariati tentativi andati a vuoto, sono approdata su un sito di lingua inglese e l'ho tradotta. Per cui, dopo aver sperimentato il buonissimo Lemon Curd di Nigella, con la stessa ricetta ho preparato l'Orange Curd. Ottimo per farcire torte, crostate, muffins e pasticcini vari, non è di sicuro una crema dietetica, ma se ogni tanto tralasciamo il calcolo delle calorie per lasciarci andare alla tentazione non è sicuramente un dramma. Il problema non è la crema, ma le continue tentazioni a cui siamo sottoposti che ci portano a derogare spesso, ma quello è un altro discorso. Sicuramente io preferisco l'orange al lemon curd, perché lo trovo più delicato nel gusto e poi perché mi piace tantissimo il profumo delle arance.

Ingredienti per circa 700 gr. di orange curd:

4 arance biologiche (succo e scorze grattugiate)
4 uova grandi
4 tuorli d’uovo grandi
200 gr di burro
300 gr di zucchero semolato

Preparazione:

Con una frusta sbattete le uova, i tuorli e lo zucchero. In una casseruola fate sciogliere il burro a fuoco lento, poi aggiungete il composto di uova, il succo e le bucce di arance grattugiate, mescolando costantemente finché non si addensa. Togliete dal fuoco, trasferite in un barattolo sterilizzato, lasciate raffreddare e conservate in frigorifero. Nel frigo si conserva per alcune settimane.

17 commenti:

  1. Ciao e piacere di aver trovato il tuo blog! mi ha colpito questo curd all'arancia, mi piacciono molto i dolci anglosassoni, e Nigella è un mito! bacioni e a presto!

    RispondiElimina
  2. Lo abbiamo preparato lo scorso inverno, ma ce ne hai fatta venire una voglia, è davvero buonissimo e dobbiamo dire che il tuo orange curd ha un aspetto magnifico!
    Baciotti e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. Fatto la scorsa settimana ma nella versione senza burro. E' una droga!!! Il tuo ha un colore davvero magnifico. Bacioni, buon we

    RispondiElimina
  4. wowwwww uno spettacolo uno spettacolo....dalle foto si vede che è una squisitizza

    RispondiElimina
  5. Ciao,
    complimenti per il blog e per la ricetta. Essendo un produttore di arance, voglio realizzare questa crema. Un bacione e speriamo che venga bene...

    RispondiElimina
  6. Ciao, non ho mai assaggiato questa crema, ma devo dire che la tua mi ispira molto, sembra anche semplice da fare..voglio provarla..grazie della dritta..a presto e buon w.e.!!

    RispondiElimina
  7. tutto il colore e sapore del mediterraneo anche se è una ricetta inglese, crea dipendenza, è troppo buona! bacioni....

    RispondiElimina
  8. Meravigliosa questa crema di arance,è da provare senz'altro!Ciao

    RispondiElimina
  9. che meraviglia! Beh, se e' buona quanto la lemon curd (di cui mi sono assolutamente innamorata) e' da provare

    RispondiElimina
  10. sai che non l'ho mai provata??? devo provarla... poi ti collego l post <3 buona domenica tesoro <3

    RispondiElimina
  11. Solo a vederla mi viene voglia di provare a farla! Mi prendo la ricetta e mi aggiungo ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  12. Anche per me è una crema nuova....ma sembra troppo buona.....io ne prendo (anche se solo virtualmente una fettina.....

    RispondiElimina
  13. Sono d'accordo conte, anche io preferisco il sapore dell'arancia al limone!

    RispondiElimina
  14. Non l'ho mai fatto, il tuo mi sembra magnifico!

    RispondiElimina
  15. anch'io preferisco l'orange curd al lemon curd!!!irresistibile!!!!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...