sabato 17 settembre 2011

CROSTATA ALLO YOGURT CON RIPIENO DI PESCHE


La Crostata allo Yogurt con Ripieno di Pesche è la merenda di oggi pomeriggio, o meglio ancora è il dolcetto che ho preparato per questo fine settimana. E' stato amore a prima vista! Certo parlare di "vista" in questo caso è quantomeno appropriato, perché per riuscire a leggere gli ingredienti ho dovuto davvero aguzzare la vista! Era scritto in caratteri così minuti che alla fine della lettura mi si incrociavano gli occhi! Perché direte voi? E se non lo direte, beh...ve lo dirò io. Questa ricetta è tratta dal libro "Dolci rustici" della Quadò Editrice che uscirà a fine mese. Ebbene si, l'ho preparata prima che venga pubblicata e spero non me ne vogliano quelli della Quadò. Sull'ultimo numero di Più Dolci era pubblicata un'anteprima della crostata insieme ad altre ricette, ma questa qui ha catturato subito la mia attenzione e ho voluto assaggiarla al più presto. Sarà che mi piaceva la farcia di ricotta, pesche e marmellata di pesche, sarà che la frolla è diversa dalla classica pasta frolla in quanto è presente lo yogurt e le nocciole tritate, sarà che avevo voglia di qualcosa di sano e semplice da fare, sarà che sono semplicemente una golosona, insomma non ho resistito alla tentazione! Per quanto riguarda le dosi degli ingredienti, anche se ci fosse qualche errore di interpretazione da parte mia, è questione di così pochi grammi che ciò non influisce sulla bontà della crostata. In tutti i casi a fine mese libro alla mano le dosi saranno ricontrollate.

P.S. Dosi ricontrollate, sono giuste!

Ingredienti per uno stampo scanalato ∅ 24 cm, alto 5 cm

Frolla:
500 gr di farina
2 uova
70 gr di nocciole tritate
125 gr di yogurt bianco
80 gr di burro fuso e freddo
3 pizzichini di sale
130 gr di zucchero a velo
3 cucchiaini di lievito
1 puntina di aroma vanillina

Farcia:
200 gr di confettura di pesche*
200 gr di ricotta*
2 pesche a spicchi

*nella ricetta originale trovate 150 gr. di confettura e 150 gr. di ricotta

Decorazione:
gelatina di albicocche
granella di zucchero

Preparazione:
Riunite gli ingredienti indicati e impastateli senza far scaldare troppo la pasta, poi prendete 400 gr. di impasto e incorporatevi le nocciole tritate. Mescolate in una ciotola la confettura e la ricotta, poi tenete da parte. Imburrate e infarinate lo stampo e stendete con le mani una parte della frolla foderandolo, bordi compresi. Versate la farcia e ricopritela con gli spicchi di pesche. Con il matterello stendete la frolla rimasta e ricoprite la crostata sigillando bene i bordi. Infornatela a 175°C per 45 minuti e 7 minuti con calore solo dal basso (io l'ho infornata nel forno ventilato a 150°C per circa 55 minuti). Sfornate il dolce e, dopo 10 minuti, eliminate lo stampo, quindi lasciatelo raffreddare sulla gratella. Pennellate la crostata con gelatina di albicocche e cospargetela di granella di zucchero. Conservatela al fresco fino al momento di servire.

30 commenti:

  1. bellissima e profumata! è un'ottima merenda... vieni a dare un'occhiata alla mia prima raccolta ;) a presto!

    RispondiElimina
  2. Veramente bella questa variante di crostata! Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ottima ricetta! Deve essere deliziosa questa torta!

    RispondiElimina
  4. Mamma che bontà!! O_O questa me la segno bravissima baci anna

    RispondiElimina
  5. Dev'essere buonissima.Bisogna farla subito perchè la stagione delle pesche sta per finire!
    Notte
    Cristy

    RispondiElimina
  6. Ciao, grazie della visita ;-) Ricambio con immenso piacere e ti seguo! Mi daresti in cambio una fettina di questa deliziosa crostata???? :-D

    RispondiElimina
  7. Mammamia che spettacolo questa crostata. Deve essere davvero buona.

    RispondiElimina
  8. @ Francy: Grazie, un abbraccio

    @ lerocherhotel: Lo è, una delle più buone che io abbia mangiato! Buona serata!

    @ ♫ ♪ Anna ♫ ♪ : Se la provi non te ne pentirai! Un abbraccio

    @ gloria cuce': Grazie Gloria! Buon week end!

    @ Cristina: Si adesso ancora si trovano quelle fresche, però durante i mesi invernali potremmo sostituirle con le pesche sciroppate. Buon fine settimana!

    @ Stefania: Grazie! Buona serata

    @ La cucina di Molly: Hai ragione, è da assaggiare! Buon fine settimana :)

    @ Deborah: Molto volentieri! Passerò a trovarti ancora! Buona serata

    @ maaleeesh: Devi provarla, poi mi dirai! Buon week end!

    RispondiElimina
  9. Ho dello yogurt da consumare posso preparare la frolla e poi congelarla per poterla usare in seguito? ciao, grazie

    RispondiElimina
  10. Si la frolla può essere benissimo congelata ed usata in seguito!

    RispondiElimina
  11. buonissima! mi piace tanto l'idea di confettura e ricotta.. di solito con la ricotta abbino il cioccolato ma mi sa che anche le pesche devono essere eccezionali! da provare:* un abbraccio tesoro e complimenti:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, provala, ti piacerà senz'altro, poi con le pesche è molto adatta al clima estivo! Un abbraccio

      Elimina
  12. Frolla, ricotta e pesche.... facciamo colazione insieme?!!?

    RispondiElimina
  13. questa crostata deve essere speciale, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. splendido dolce da rifare al più presto !Un abbraccio..

    RispondiElimina
  15. Fantastica questa torta segno subito la ricetta. Buon pomeriggio Daniela.

    RispondiElimina
  16. non ti smentisci mai... sempre soffici e golosissimi i tuoi dolci ^^ un bacio

    RispondiElimina
  17. La devo fare!! Mi ha catturato. :)
    Baci

    RispondiElimina
  18. Devo stare a stecchetto adesso , ma una fetta con un bicchiere di moscato la divorerei !
    Ciaoooo Italian tvb

    RispondiElimina
  19. Si meglio che per ora stai attenta, in seguito avrai tempo per assaggiarla! Son contenta di rileggerti mi raccomando rimettiti presto! Tvb anch'io, un bacione grande :)

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...