domenica 6 marzo 2011

TORTA ARLECCHINO

Carnevale è sinonimo di allegria, festa e colori e la Torta Arlecchino, trovata sul sito giallozafferano, piacerà senz'altro ai vostri bambini. In questa torta troviamo colori e sfumature degne dei migliori quadri espressionisti. Per esempio ritrovo alcune sfumature che ho avuto modo di apprezzare in alcuni quadri di Van Gogh, post impressionista e precursore dell'espressionismo. L'arte nel piatto, non male come idea.

Per concludere vi lascio con la filastrocca "Carnevale" di Gianni Rodari.

Carnevale in filastrocca,
con la maschera sulla bocca,
con la maschera sugli occhi,
con le toppe sui ginocchi:
sono le toppe d’Arlecchino,
vestito di carta, poverino.
Pulcinella è grosso e bianco,
e Pierrot fa il saltimbanco.
Pantalon dei Bisognosi
“Colombina,” dice, “mi sposi?”
Gianduia lecca un cioccolatino
e non ne da niente a Meneghino,
mentre Gioppino col suo randello
mena botte a Stenterello.
Per fortuna il dottor Balanzone
gli fa una bella medicazione,
poi lo consola: “E’ Carnevale,
e ogni scherzo per oggi vale.”

Ingredienti per uno stampo da panettone di Ø 18 cm:

300 gr di farina 00
100 gr di fecola di patate
4 uova medie
1 arancia e 1 limone biologici grattugiati
100 ml di latte fresco intero
140 gr di burro ammorbidito
220 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
coloranti alimentari a piacere*
zucchero a velo da spolverare in superficie

*il sito consiglia di usare i colori in polvere. Io ho usato verde, blu e rosso in gel della Decora

Preparazione:

Versate in una ciotola lo zucchero, la vanillina e il burro ammorbidito e passateli con uno sbattitore elettrico. Aggiungete le uova intere a temperatura ambiente una ad una fino a che assumeranno una consistenza cremosa. Sempre mescolando, aggiungete la scorza grattugiata del limone e dell’arancia e mescolate. Unite la farina, il lievito e la fecola di patate precedentemente setacciati e mescolate bene. Successivamente versate il latte a temperatura ambiente nell’impasto. Ripartite l’impasto ottenuto in parti uguali in 4 ciotole; lasciatene una con l’impasto naturale e nelle altre tre aggiungete una punta di colorante per alimenti di colore diverso. Utilizzate ad esempio il colorante rosso, blu e giallo, mischiateli insieme ed ottenete colori diversi. Imburrate e infarinate una tortiera di 18 cm. con i bordi alti (una tortiera da panettone), riponete un cucchiaio di impasto al centro, poi sovrapponete un altro cucchiaio di impasto di un altro colore sopra il primo poi un altro ancora e procedete disponendo una cucchiaiata di impasto sopra l'altro fino a terminare gli impasti colorati. Man mano che si procede con i colori l’impasto si allargherà, andando a ricoprire tutto il diametro della tortiera. Infornare a 180° per 50/60 minuti, fino a quando, introducendo uno stecchino, questi non risulterà asciutto. Fate raffreddare la torta, toglietela dallo stampo e cospargetela con una spolverata di zucchero a velo.

26 commenti:

  1. Che bella torta carnevalesca!!!! Ti è riuscita proprio bene!!!

    RispondiElimina
  2. Simpaticissima e molto scenografica. Lascia sicuramente a bocca aperta. Baci

    RispondiElimina
  3. WOW! Fantastica questa torta! Così colorata e vivace è perfetta per il carnevale!

    RispondiElimina
  4. ciao, piacere di conoscerti.
    Mi piacciono molto le tue ricette ... continuo a seguirti.
    Vieni a trovarmi quando ti va
    a presto

    RispondiElimina
  5. Troppo bella colorata, la devo fare!1
    Bravissima baci Anna

    RispondiElimina
  6. una torta meravigliosamente vestita a festa..

    RispondiElimina
  7. Ahahaha!! Un tripudio di coloranti, ma fantastica!!
    Sicuramente d'effetto.
    A me ricorda anche un po' Munch...

    RispondiElimina
  8. Grazie care amiche! Auguri per la festa della donna e buon Carnevale! Baci :)

    RispondiElimina
  9. che torta particolare!!! Però mette tanta allegria!! Mi piace mi piace!!

    RispondiElimina
  10. coloratissimo e allegrissimo ^_^
    Vengo dal gruppo su fb, piacere di conoscerti :)

    RispondiElimina
  11. ......quest me la salvo....cerrrto che me la salvo!!! Un bacio

    RispondiElimina
  12. Che bei colori! I bambini impazzirebbero... hai fatto tornare un pò bambina anche me stamattina con la filastrocca di Rodari...

    RispondiElimina
  13. Grazie e un bacione:

    @ Blu notte

    @ Gianni

    @ Donatella

    RispondiElimina
  14. che colori, sembra un quadro futurista,bellissimo!Un bacione...

    RispondiElimina
  15. Di questa torta non so se preferisco il sapore o i colori, certamente ha un bell'effetto cromatico! Un bacione a te

    RispondiElimina
  16. bellissima questa torta perchè ricca di colori!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...