mercoledì 15 dicembre 2010

ZEPPOLINE DI ZUCCHINE E ZEPPOLE CON LO ZUCCHERO


Anche quest'anno, per Natale, nella mia famiglia non potevano mancare le classiche zeppole con lo zucchero e quelle di verdure. E' un'antica tradizione familiare che si rinnova ogni anno. La tradizione, a dire il vero, dice che le zeppole vanno fatte il giorno della vigilia di Natale, ma lavorando fino al 24, mi è praticamente impossibile farle per quel giorno, per cui ho anticipato i tempi. Questa ricetta delle zeppole zuccherate è un pò differente da quella dello scorso anno, per questa ho preso spunto dalla ricetta delle zeppoline di zucchine che ho realizzato per la prima volta. Ho usato per entrambe il medesimo impasto variando soltanto il sale. Il risultato? Una nuvola di sofficità che si scioglieva in bocca!

ZEPPOLINE DI ZUCCHINE
 
Ingredienti:

Impasto:
200 gr di farina 00
200 gr di farina manitoba
½ cubetto di lievito di birra fresco
300 gr di latte o acqua
10 gr di sale*
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva

Farcia:
400 gr di zucchine
1 aglio
un ciuffetto di prezzemolo tritato
buccia grattugiata di un limone
sale e pepe

olio di arachidi per friggere

Preparazione:

Sciogliete il lievito in 50 gr. di latte (o acqua), aggiungete 1 cucchiaino di zucchero, poi unite 50 gr. di farina. Lasciate lievitare in un luogo caldo per 30 minuti. Al preimpasto incorporate gli ingredienti rimasti e lavorate la pasta fino a renderla molto morbida (io per curiosità l'ho fatta con la nuova impastatrice, ma si può farla benissimo a mano). Mettete la pasta in una ciotola, proteggetela con pellicola e lasciatela lievitare 1 ora o fino al raddoppio del volume. Nel frattempo, rosolate nell'olio l'aglio, le zucchine tagliate a dadini e il prezzemolo. Regolate di sale e pepe. Riprendete la pasta, rilavoratela rapidamente, poi unite le zucchine rosolate e aromatizzate con la scorza grattugiata del limone. Amalgamate bene gli ingredienti alla pasta, poi lasciatela lievitare altri 30 minuti. Con un cucchiaio bagnato prendete un pò di impasto, formate delle palline e friggete in olio caldo. L'olio deve essere molto caldo, ma ricordate dovete tenere la fiamma moderata durante la cottura, altrimenti si bruciano esternamente e restano crude all'interno. Scolatele su carta assorbente e gustatele calde.

ZEPPOLE CON LO ZUCCHERO
Per le zeppole con lo zucchero si usa lo stesso impasto e lo stesso procedimento delle zeppoline di zucchine, ma dovete aggiungere solo un pizzico di sale. Prelevate un pò di impasto con le mani bagnate e formate delle ciambelle. Una volta cotte spolverate con lo zucchero semolato.

12 commenti:

  1. Mi la salvo questa ricettina ,amo le zeppole,ma non mi riescono mai!!!Buona giornata Romana

    RispondiElimina
  2. Non hai idea quanto mi piacciono queste "cose", ciao :)

    RispondiElimina
  3. Meravigliose....sia in versione dolce che salata...mi sa che son tutte e due uno tira l'altro! :)

    RispondiElimina
  4. wow ho l'acquolina!!! Che buoneeee e che versioni! Brava!

    RispondiElimina
  5. Adoro le zeppoline con lo zucchero! Troppo buoneeeeee...che fameeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  6. le zeppoline con le zucchine mi affascinano e mi stuzziacano parecchio..

    RispondiElimina
  7. ciao! T'invito a partecipare al mio 1° Contest! Ti aspetto! Stefania
    http://buhbuhbutter.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Baci e buon natale desde España!
    Un beso, Isabel
    www.aliterdulcia.com

    RispondiElimina
  9. Ciao ti auguro buon Natale il pandoro che hai preparato è bellissimo, adesso vado a provare le tue zeppoline dolci bacio

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti come sempre per i gentili ed apprezzati commenti. Colgo l'occasione per augurarvi Buone Feste!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...