lunedì 2 agosto 2010

BUCHTELN


Con il caldo di questi giorni non è facile accendere il forno, però stavolta non ho saputo resistere! Avevo voglia di qualcosa di sfizioso e da tempo volevo assaggiare i Buchteln, fragranti focaccine di pasta lievitata, per cui neppure il caldo è riuscito a fermarmi! Queste briochine sono di origine boema, famosissime anche in Austria e Ungheria. I Buchteln tradizionali devono essere farciti con confettura di frutta e accompagnati da una salsa alla vaniglia, però chi ci vieta di mangiarli con la nutella o una crema pasticcera? ;-). Io ho preferito seguire la tradizione farcendoli con la mia deliziosa confettura di fragole. Se li spolverate di zucchero a velo, vi consiglio di togliere 20-30 gr di zucchero nell’impasto, altrimenti sarebbero troppo dolci. Preferibilmente vanno gustati caldi, personalmente li ho graditi molto anche il giorno dopo e freddi, poiché la confettura li ha conservati morbidissimi.

Ingredienti:

600 gr di farina manitoba
250 ml di latte tiepido
100 gr di zucchero
150 gr di burro ammorbidito
3 uova
25 gr di lievito di birra fresco
1 vanillina
1 buccia di limone grattugiata
1 pizzico di sale
confettura di fragole o albicocche

Per spennellare:

80 gr di burro fuso

Preparazione:

Versate gli ingredienti nella macchina del pane nel seguente ordine: uova, latte tiepido in cui è stato sciolto il lievito di birra, burro ammorbidito, buccia grattugiata di limone, la vanillina, zucchero, farina e sale. Scegliete il programma "impasto" e avviatelo. Alla fine del programma lasciate l’impasto a lievitare per altri 30 minuti. Passato il tempo, versate l’impasto su una spianatoia infarinata, stendetelo in una sfoglia e ricavatene circa 18 dischi su cui verserete 1 cucchiaino abbondante di confettura di fragole o albicocche. Richiudete ogni disco in un fagottino rettangolare e ponetelo con la chiusura in basso in una teglia foderata di carta forno. Lasciate dei piccoli spazi tra un fagottino e l’altro che poi si congiungeranno durante la seconda lievitazione. Una volta terminato ponete la teglia con i fagottini nel forno scaldato brevemente a 50°C e poi spento e lasciate lievitare altri 90 minuti. Passato il tempo, accendete il forno a 150°C se usate il ventilato, oppure seguite le istruzioni del vostro forno e fate preriscaldare 15 minuti prima di infornare. Nel frattempo sciogliete 80 gr di burro e spennellatelo sui fagottini prima di infornarli. Cuoceteli per circa 25-30 minuti, fino a quando saranno dorati.

44 commenti:

  1. Hai fatto bene ad accendere il forno...sono una vera delizia!!! e quell'interno marmellatoso poi?? godurioso!!! un bacione e complimenti

    RispondiElimina
  2. Que bollos tan tiernos se ven. Esto es una delicia, para tomarlos como tú con mermelada.

    Saludos

    RispondiElimina
  3. Queste focaccine boeme non le conoscevo proprio... ricettina interessante!

    RispondiElimina
  4. E' da tantissimo che voglio provarli, ma finiscono sempre nel dimenticatoio, sorpassati da qualcos'altro. Hanno un aspetto magnifico e quel goloso cuore di confettura è un richiamo tentatore. Complimenti, il disagio del forno accesso è stato ripagato alla grande. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Ciao, anche a me piacciono tanto e volevo proprio farli...in realtà è da un sacco di tempo che rimando....
    Comunque ti sono venuti benissimo
    Complimenti.
    A presto

    RispondiElimina
  6. Che aspetto fantastico!!! Mamma mia, si vede che sono morbidissimi! Mi hai fatto venire una voglia!

    RispondiElimina
  7. non li conoscevo...chissà che bontà! ti credo che non hai resistito ad accendere il forno!!!
    per ste delizie!!!:)
    da segnare!

    RispondiElimina
  8. @ Luciana: Non ho saputo resistere, erano troppo golosi! Un abbraccio e grazie

    @ jose manuel: Vero sono molto morbidi e la marmellata li mantiene a lungo soffici. Buona giornata

    @ Barbara: Sono soffici soffici adatte per una prima colazione e una bella merenda! Baci

    @ Federica: Hai ragione, sapessi da quando avevo voglia di provarli! E rimandavo sempre, finché la gola ha avuto il sopravvento ed eccoli qua. Però sono contenta, son davvero deliziosi, prova a farli anche tu! Baci

    @ viola: Come dicevo a Federica, anch'io li avevo adocchiati da tempo e rimandavo, ma adesso son contenta di averli provati. Li rifarò ancora! Grazie per i complimenti! Un abbraccio

    @ giulia pignatelli: Sono molto soffici, anche perchè il burro e la marmellata li mantengono morbidi più a lungo. Buona giornata

    @ terry: Grazie, un bacione

    RispondiElimina
  9. Che aspetto goloso che hanno...ti confesso che mi trovo in ufficio in questo momento e vedere questi deliziosi bocconi, ripieni di marmellati, mi ha fatto venire l'acquolina.
    Complimenti!!

    RispondiElimina
  10. @ RicetteAmoreFantasia: Ti capisco sai? E' lo stesso effetto che ho provato io quando li vidi la prima volta su internet, sbavavo davanti al monitor! Grazie per i complimenti e buon lavoro :-)

    RispondiElimina
  11. Bè in effetti son così dolci e soffici che vien proprio voglia di provarli! perfetti e semplici!
    baci baci

    RispondiElimina
  12. Complimenti, queste briochine sono favolose e golosissime! Non conoscevo questa ricetta, grazie, la segno e la farà prestissimo!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  13. @ manuela e silvia: Grazie ragazze, baci

    @ speedy70: Grazie per i complimenti, spero ti piaceranno! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Hola!! me encanta tu blog! estuve leyendo y tienes recetas fantásticas!..
    un beso
    Gaby

    RispondiElimina
  15. Grazie Gabriela, sei molto gentile! Un bacione :-)

    RispondiElimina
  16. Non li conoscevo ..mai sentito nemmeno il nome ..sono meravigliosi!!! brava e grazie :)

    RispondiElimina
  17. spetta che torno dalle vacanze e li faccio subito !! mmmhh...me li sto sentendo in bocca !! baciooo

    RispondiElimina
  18. Ciao, piacere di conoscerti! Ma lo sai che questo dolce è favoloso? :-)

    RispondiElimina
  19. buonissimo il buchteln, anch'io l'ho fatto tempo fa ed è stato un successo in famiglia!
    bravissima.
    baci.

    RispondiElimina
  20. @ stefania.confidential: Grazie a te, ciao!

    @ dauly: Son sicura ti piaceranno! Buone vacanze, bacione

    @ Lucia: Piacere mio, mi fa piacere che ti piaccia! Buona serata

    @ Betty: Son davvero buoni, toccherà rifarli! Baci

    RispondiElimina
  21. E hai fatto benissimo ad accendere il forno, guarda che risultato!!!! Complimenti. Buona serata. ^___^

    RispondiElimina
  22. Ciao!! grazie innanzitutto per la visita ed il commento che hai lasciato al mio blog... Insomma io vengo qui per sbirciare il tuo e che ti vedo?? ste delizie da "sbav.. sbav"??!!?? eh no.. eh no.. Ora come rimediamo che m'è venta fame??? Semplice! Tu me ne passi un paio attraverso il monitor!!!! Torna presto a trovarmi ok??? bacioni buona giornata .-)

    RispondiElimina
  23. Ma che belle queste focaccine belle attaccatine !! Non le conoscevo..grazie e grazie per la visita dalle mie parti. Baci

    RispondiElimina
  24. @ CRI: Grazie Cri, un bacione

    @ Claudia: Volentieri Claudia! Anzi ho già in mente una variante per la farcitura dei Buchteln...Grazie a te per la visita, passerò a trovarti ancora! Buona serata

    @ Glu.fri: Grazie a te, un bacione

    @ NIGHTFAIRY: Te ne offro volentieri, anche se purtroppo simbolicamente! Un bacione

    RispondiElimina
  25. Ciao!! Mamma mia che bontà, mi si sono attivati i succhi gastrici, mi è venuta fame solo a guardare le foto!! Da provare, molto invitanti!!

    RispondiElimina
  26. Ciao Giusy, ti ringrazio. Prova a farli son sicura che ti piaceranno! Buona serata

    RispondiElimina
  27. c'est une brioche que j'aime beaucoup
    je trouve la tienne bien réussie et très tentante
    bravo à toi
    bonne soirée

    RispondiElimina
  28. Ricetta segnata, appena ho un attimo di coraggio mi cimento anch'io!!!

    RispondiElimina
  29. @ Geillis: vedrai ti usciranno benissimo, son facili da fare! Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. si fanno anche dalle mie parti, sono buonissimi!

    RispondiElimina
  31. Mamma mia...queste mi fanno una vogliaaa !!! Dici che ci riuscirò con la farina gluten free o sono troppo complicate ? Devono essere squisite...la vogliooo !!! Baciuz Roby ! ;-)

    RispondiElimina
  32. @ Chiara Giglio: io lo trovo strepitoso, mi tocca rifarlo! Baci

    @ La cucina della salute ha detto: Ciao Roberta, puoi farlo sicuramente, non è un impasto difficile ed è un lievitato davvero buono, ti piacerà vedrai! Un bacione

    @ Giovanni, Peccato di Gola ha detto: Grazie Giovanni, buona serata :)

    RispondiElimina
  33. sono spettacolosi, li ho fatti una volta e li ho nell'album del forum, mi hai messo voglia di rifarli!!
    fantastici

    RispondiElimina
  34. sai che non sapevo cosa fossero? mamma mia cosa mi sono persa!

    RispondiElimina
  35. non sai da quanto ho voglia di farli ma poi c'è sempre un'altra cosa che ne prende il posto e così via via rimando, e adesso che li vedo mi torna ancora la fissa, che sia la volta buona?

    RispondiElimina
  36. Ci credi l'ho fatto solo una volta? Eppure mi piace tantissimo! Vorrei rifarlo, ma con qualche variante, merita davvero!

    RispondiElimina
  37. Li adoro, ma chissà perchè in montagna a colazione non li propongono mai!

    RispondiElimina
  38. Forse perché ci vuole più tempo a prepararli in quanto devono lievitare, chissà!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...