lunedì 17 maggio 2010

PIZZA CON BIETOLE


Quest'oggi vi propongo la ricetta della pizza con bietole appartenente alla mia tradizione familiare. Ho usato come base per la pizza la ricetta del pizzaiolo Gabriele Bonci del Pizzarium di Roma, noto per le sue partecipazioni alla trasmissione televisiva “La Prova del Cuoco”.

Ingredienti per la pizza di Gabriele Bonci:

1 kg di farina tipo 0 o 1
800 gr di acqua
lievito a scelta (7 gr secco o 1 cubetto di lievito di birra fresco o 300 gr di lievito madre)
1 cucchiaio di sale fino
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

Preparazione impasto:

Versate la farina in una ciotola, unite l'acqua, aggiungete il lievito ed impastate fino a che non si formi una pastella. Aggiungete 1 cucchiaio di sale, 2 cucchiai di olio e mantecate lasciandolo “stracciato”. Lasciate il composto a riposare per 10 minuti. Su una spianatoia spolverata di farina, versate l'impasto e dategli delle pieghe portando i lembi verso il centro e ruotando di volta in volta di 180° per asciugare l'impasto. Quando l'impasto, che è molto morbido, si sarà asciugato, rimettetelo nella ciotola, copritelo e lasciatelo a lievitare nella parte bassa del frigo per 24 ore. Il giorno dopo, togliete l’impasto dal frigo, stendetelo sul tavolo con le mani, poi dividetelo in tre parti e conditelo a piacere. Accendete il forno 15 minuti prima e successivamente mettete l’impasto su una teglia da forno aggiungendo un po’ di olio ed infornate. Mettete la teglia sulla parte bassa del forno, a metà cottura spostatela al centro. Cuocete per circa 15-20 minuti a 200-250° C, regolatevi in base al forno che avete.

Per farcire:

1 Kg di bietole
100 gr di olive nere snocciolate
50 gr di acciughe sott’olio
1 manciata di pinoli
peperoncino
sale
olio extravergine di oliva

Preparazione:

Il giorno prima impastate la pasta per pizza di Gabriele Bonci e dividetela in tre parti. Usatene due per la pizza con le bietole. Pulite bene le bietole sotto l’acqua corrente, eliminando le foglie più vecchie, poi lessatele in abbondante acqua salata, fatela scolare e raffreddare. In una ciotola tagliate a pezzetti le olive nere e le acciughe, unite una manciata di pinoli e 4 cucchiai di olio, mettete anche le bietole e mescolate e aggiungete del peperoncino. Stendete con le mani la pasta di pizza e versate le bietole condite. Chiudete con un altro strato di pasta e formate un cordoncino lungo i bordi. Spennellate la superficie con un po’ d’olio e bucherellatela con i rebbi della forchetta. Infornate a 200°C e cuocetela finché sarà dorata. Questa pizza è buona servita sia calda sia fredda.

20 commenti:

  1. Buona!!!Io una pizza simile la faccio con i "friarielli".Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che brava!!!! è davvero molto invitante!!!! complimenti!!!! buona serata

    RispondiElimina
  3. Se non fosse che manca l'uvetta, mi ricorderebbe tanto la pizza con la scarola! Dev'essere ottima anche questa versione ^_^
    Un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina
  4. Amiamo alla follia questo ripieno, bietole, acciughe, pinoli e olive, il massimo! E la pizza è riuscita da 10 e lode, il tutto è una bontà unica, fa quasi male guardare cose così buone!
    Un abbraccio e buona settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  5. Siiii la faccio spesso...qui a casa è molto amata :)

    RispondiElimina
  6. Adoro alla follia la pizza!!! La tua versione è da provare sicuramente Troppo buona!Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. ti è venuta benissimo!io adoro questa pizza perchè ma la prepara spesso mia nonna e per me sa di casa!:)

    RispondiElimina
  8. Spettacolo per occhi e palato!! Bacione

    RispondiElimina
  9. ma che bonta questa pizza tesoro con le bietole poi l'adoro!!tui è venuta magnificamente!!bacioni imma

    RispondiElimina
  10. Questo impasto l'ho provato anch'io ed è buonissimo ma... è il ripieno che per me è nuovo, mai assaggiata una pizza con le bietole!
    Ma rimedierò al più presto!
    Ciao, buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Buona questa!! Quando impasto per la pizza me la preparo sempre, ottima bravissima!!

    RispondiElimina
  12. oh mamma mia che bontà.... con quel ripieno, ma la pasta viene morbida? non ho mai usato così tanta acqua grazie!

    RispondiElimina
  13. great recipe, this would perfect for my hubby's lunch..yum

    sweetlife

    RispondiElimina
  14. buonissima! io la faccio anche con le scarole :-P
    baciii.

    RispondiElimina
  15. l'ho fatta anche io in settimana con il lm e mozzarella e pomodoro, quest'impasto è sofficissimo e di un buono... Brava!!!

    RispondiElimina
  16. Un abbraccio e un grazie a:

    @ nitte
    @ Luciana
    @ Federica
    @ Luca and Sabrina
    @ Raffaella
    @ marifra79
    @ Cris
    @ chabb
    @ dolci a ...gogo!!!
    @ Renza
    @ Zia Elle
    @ Federica
    @ Ely
    @ sweetlife
    @ Betty
    @ Lory

    RispondiElimina
  17. Mi sa che la ricetta di Bonci è una garanzia!
    Questa tua è venuta benissimo farcitura ottima....complimenti!

    RispondiElimina
  18. Questa pizza mi tenta da morire! L'impasto mi sembra ottimo, morbido e soffice dentro ma croccante fuori...sono sempre alla ricerca di un impasto per pizze ripiene, il mio non mi convince molto...che intendi per farina 1? Una farina di forza, tipo Manitoba?

    RispondiElimina
  19. Ciao Geillis, non è tipo la manitoba, la farina 1 è sempre una farina di grano tenero usata per preparare il pane e la pizza che ha lo 0,80% di ceneri, è meno bianca della farina "0" in quanto possiede una percentuale maggiore di crusca. Buona serata :-)

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...