sabato 13 marzo 2010

LA MIA PIZZA MARGHERITA



La chiamo la mia pizza Margherita perché sicuramente i puristi della pizza Margherita, garantita dal marchio europeo STG (specialità tradizionale garantita), storceranno il naso, ma anch’io d’altronde come tanti, mi son creata la mia ricetta personale, chiaramente senza stravolgere gli ingredienti di base, altrimenti non potrei più chiamarla Margherita. L’impasto di questa pizza è abbastanza soffice e una volta cotta diventa croccante. Ciò è dovuto anche all’utilizzo di un programma di cottura apposito per pizza. In questo impasto una parte dell’acqua è sostituita dal latte. Questo accorgimento è utilizzato da molti chef, infatti la differenza si nota, un po’ di latte rende l’impasto più morbido. Però se l’idea di aggiungere il latte vi fa storcere il naso, potete usare solamente acqua. Infine, per concludere le mie piccole personalizzazioni, sulla pizza io aggiungo l'origano che preferisco di gran lunga all'aroma del basilico…de gustibus!


Ingredienti:

200 gr d'acqua
100 gr di latte
2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
1 cucchiaio raso di zucchero
1 ½ cucchiaini di sale fino
500 gr di farina per pizza
25 gr di lievito di birra fresco

Condimento:

250 gr di mozzarella di bufala o fior di latte
passata di pomodori (aglio)
basilico (origano)
olio extravergine d’oliva
sale

Preparazione:

Versate nel recipiente della MdP gli ingredienti nel seguente ordine: acqua tiepida in cui avrete sciolto il lievito di birra, latte tiepido, olio, zucchero, farina e per ultimo il sale che non deve entrare in contatto diretto con il lievito. Mettete il recipiente nella MdP e selezionate il programma IMPASTO (programma 13 PASTA FRESCA per la MdP Moulinex). Avviate la macchina fino alla fine del programma e, prima di utilizzare l'impasto, lasciatelo lievitare per altri 35 minuti nel cestello della MdP. Stendete la pasta in una teglia rivestita da carta forno, condite e poi cuocetela nel forno preriscaldato a 250° C per circa 20 minuti. Servite la pizza ancora calda.

20 commenti:

  1. la pizza margherita è in assoluta la mia preferita, e la tua versione mi piace tanto!!

    RispondiElimina
  2. favolosa..è l'ora giusta per un bel pezzo..è troppo invitante! baci!

    RispondiElimina
  3. il n y a pas mieux qu'une pizza fait maison, la tienne parait savoureuse
    j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  4. sono passata a farti visita....e devo dire che ho trovato cose molto interssanti...ti aggiungo tra i miei preferiti e ci vedremo spesso...ciao katia

    RispondiElimina
  5. Ciao Katia, grazie per la visita, se passerai ancora a trovarmi ne sarò felice! A presto :-)

    RispondiElimina
  6. Non solo mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori, ma ti aggiungo nella mia blog roll, non voglio perdermi le delizie che prepari!!!
    Ciao!!!!! ;)

    RispondiElimina
  7. Ma io non ce l'ho la macchina del pane :((( però la pizza, è sempre la pizza, la tua è bellissima. Bacio, a presto. Buona domenica.

    RispondiElimina
  8. mmm...che buona la margherita!!! la tua è invitantissima!!! bacioni e buona Domenica

    RispondiElimina
  9. buonissima tesoro ha un aspetto cosi invitante e goloso!!!davvero una favola per me è una margherita doc:-)baci imma

    RispondiElimina
  10. E' venuto benissimo , che buona cosi soffice la pizza!

    RispondiElimina
  11. Ci hai incuriosito perchè non abbiamo mai provato ad aggiungere il latte e la cosa ci è proprio nuova, così la prossima volta che prepariamo la pizza sperimenteremo questa variante. Un'altra cosa, ma 1 cucchiaio di zucchero???? Non un cucchiaino? Siamo sempre più curiosi perchè non abbiamo mai aggiunto nemmeno lo zucchero!
    Baci e buona domenica
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  12. Splendida questa pizza! Che voglia di allungare la manina oltre il monitor! Baci Lauradv

    RispondiElimina
  13. @Laura: grazie Laura sei molto gentile, le tue parole mi fanno molto piacere. A presto!
    @CRI: ciao Cri, non importa se non hai la macchina del pane, la pizza puoi farla benissimo a mano, viene buona lo stesso. Un bacione
    @Luciana: grazie Luciana, un bacione, ti auguro una buona settimana
    @dolci a ...gogo!!!: Ciao Imma, detto da una napoletana che ha la pizza nel dna è un gran complimento. Un bacione
    @Mary: Si Mary è un impasto davvero soffice, a noi è piaciuta molto, un abbraccio
    @Luca and Sabrina: Ciao ragazzi, si provatela, il latte dà più sofficità all'impasto e riguardo alla dose di zucchero non è un errore, comunque se vi sembra troppo potete provare con un cucchiaino. Lo zucchero partecipa al processo di fermentazione, nutre il lievito e aiuta a ottenere una bella crosta dorata. Un saluto e buona settimana a voi
    @Lauradv: grazie Laura, ti offro una fetta simbolica, un bacione

    RispondiElimina
  14. Il latte nell'impasto non mi fa affatto storcere il naso, tutt'altro. So che rende gli impasti lievitati soffici, e lo uso anch'io. Pizza perfetta: brava!
    A presto

    Sabrine

    RispondiElimina
  15. mmhh!! ore 17.46 voglia di pizzaaaaaaaaa!!! Complimenti per la tua margherita, io credo che l'uso o meno del latte sia una scelta personale, come dici tu ognuno ha una sua preferenza.
    Bacioni

    RispondiElimina
  16. @sabrine d'aubergine:grazie sabrine, infatti ho sperimentato la differenza tra un impasto con acqua e uno con latte, il secondo è più soffice. Un bacione, a presto
    @chabb:grazie chabb, un bacione

    RispondiElimina
  17. che importanza ha se non è secondo i canoni? - importante che sia buona e piaccia a voi! :-)

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...