martedì 23 febbraio 2010

CROSTATA AL CIOCCOLATO DI VALENTINA GIGLI



Ieri ho postato la ricetta della pasta frolla al cioccolato della chef pasticcera Valentina Gigli con cui ho realizzato dei frollini al cioccolato. Oggi, invece, vi do la ricetta completa della sua crostata al cioccolato, presa sempre dallo stesso forum. Una frolla con un morbido e profumato ripieno a base di crema pasticcera e ganache di cioccolato, una vera delizia per il palato. Gli amanti del cioccolato non possono assolutamente perdersi questa ricetta!

Ingredienti per la frolla al cioccolato:

200 gr di burro freddo
130 gr di zucchero a velo
50 gr di tuorli d'uova
300 gr di farina 00
30 gr di cacao (amaro) in polvere
vaniglia

Ingredienti per la crema pasticcera:

250 gr di latte intero alta qualità
75 gr di zucchero semolato
50 gr di tuorli d’uova
25 gr di maizena (amido di mais)
vaniglia

Ingredienti per la ganache:

125 ml di panna liquida
190 gr di cioccolato fondente al 70%

Preparazione:

per la frolla:
lavorate il burro freddo con la farina, il cacao e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete i tuorli e lavorate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora.
per la crema:
versate in un pentolino una parte del latte con parte dello zucchero e portate a bollore. Nel frattempo sbattete i tuorli con il restante zucchero, la maizena e la vaniglia. Stemperate con il resto del latte, portate tutto sul fuoco e cuocete finché non si addensa.
per la ganache:
versate la panna in un pentolino e mettetela a scaldare sul fuoco. Portatela ad ebollizione e aggiungete il cioccolato fondente tritato. Togliete dal fuoco e mescolate finché il cioccolato non sarà completamente sciolto. Con la frolla foderate uno stampo da crostata da 22-24 cm di diametro. Unite la ganache alla crema pasticcera e mescolate con cura. Versate la crema al cioccolato ottenuta all’interno dello stampo di frolla al cioccolato e livellatelo bene. Con la pasta frolla al cioccolato formate delle strisce che andrete a posizionare sulla crostata. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 30-35 minuti. Una volta raffreddata spolverate con lo zucchero a velo.

N.B.: per quanto riguarda la ganache, non ho tritato il cioccolato fondente, ma l'ho messo a quadratini perchè si è sciolto benissimo nella panna riscaldata. Vi suggerisco, inoltre, di usare uno stampo a cerniera che faciliterà la fuoriuscita della crostata, una volta fatta raffreddare completamente nella sua teglia.

12 commenti:

  1. da vera amante del cioccolato la vogliooooooooooooooooooooooo!!!è paradisiaca..!!!!!:)

    RispondiElimina
  2. Cosa c'è di più peccaminoso di una fetta di questa meravigliosa crostata di cioccolato? Che tentazione! Bellissima...scommetto che è già finita.

    RispondiElimina
  3. ossignore che tentazione ;-) bellissima e buonissima !

    RispondiElimina
  4. Un tripudio di cioccolato, una torta coccola!
    bella e buona!
    complimenti!

    RispondiElimina
  5. ciao! se ti va di passare da me cìè un premio per te! e complimenti per questa meraviglia!

    RispondiElimina
  6. Un nome, una garanzia! favolosissimaaaa....

    RispondiElimina
  7. Un grazie per i commenti e per le belle parole a:

    @ Federica
    @ Giuky
    @ Monella Golosa
    @ FairySkull
    @ terry
    @ Vale
    @ Betty
    @ 2friendscooking

    RispondiElimina
  8. mmmmmmmmmm, ma come mai mi era sfugita questa torta!?
    meravigliosa!

    RispondiElimina
  9. Ciao Rayna, so che non ti piace particolarmente Valentina Gigli, ma credimi questa crostata ti farà cambiare idea, è favolosa!

    RispondiElimina
  10. sì, sì, sì!
    non ho niente da dire! la proverò prima possibile - tu l'hai fatta poi ... da leccarsi le dita :-)

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...